Docupen, lo scanner da 200 dpi miniaturizzato

Planon, ditta d’oltre oceano, ha presentato al mercato internazionale uno dei più piccoli scanner per documenti al mondo, entrando così a far parte dei leader internazionali per produzione di materiale informatico.Le due versioni del prodotto, oltre a garantire un ampia scelta, offrono la possibilità di acquistare o il sistema di memorizzazione monocromatico o il sistema

Planon, ditta d’oltre oceano, ha presentato al mercato internazionale uno dei più piccoli scanner per documenti al mondo, entrando così a far parte dei leader internazionali per produzione di materiale informatico.

Le due versioni del prodotto, oltre a garantire un ampia scelta, offrono la possibilità di acquistare o il sistema di memorizzazione monocromatico o il sistema di scansione full color a 24bit.

Le dimensioni ridotte e il peso contenuto sembrano fare da padroni nelle caratteristiche di questo concentrato di tecnologia, ma la velocità di scansione che oscilla tra i 4 e gli 8 secondi unita alla risoluzione da 200×200 dpi, sono sufficienti a riportarci con i piedi per terra e a farci ammirare le sorprendenti qualità dello scanner.

Ottima la possibilità di espandere la memoria interna fino a 2Gb sfruttando le schede di memoria MicroSD; inoltre, la comoda interfaccia di collegamento USB garantisce un ottima velocità di trasferimento delle immagini salvate in precedenza.

Punto a sfavore sembra essere rappresentato dal prezzo di vendita, siamo infatti nell’ordine dei 200 euro per la versione monocromatica e 290 euro per quella a colori.

Ti potrebbe interessare
Unboxing del Samsung Omnia Lite
Imaging

Unboxing del Samsung Omnia Lite

Il Samsung Omnia Lite è un nuovo smartphone basato sul sistema operativo Windows Mobile 6.5, che purtroppo difficilmente vedremo debuttare in Italia. È un vero peccato, perchè il dispositivo si è rivelato essere molto interessante. In questo video è possibile assistere al suo unboxing.