QR code per la pagina originale

Schede madri Churchill in formato mini DTX da Gigabyte

,

Gigabyte, al WinHec di Los Angeles, ha annunciato le prime schede madri in formato mini DTX. Queste schede, che faranno parte della serie Churchill, saranno base per i nuovi AMD Live! Home Media Server, sistemi casalinghi per la memorizzazione di dati, riproduzione di file multimediali e per le comunicazioni, disegnati per essere leggeri, compatti e flessibili.

Le nuove Churchill supporteranno processori AMD Socket AM2 Athlon 64 e Sempron singolo e dual core, saranno equipaggiate del Northbridge SiS761GX, con grafica Mirage 1 integrata, del Southbridge SiS966, che consentirà agli utenti un rapido accesso ai dati e di un modulo opzionale TPM per una maggiore sicurezza dei dati.

Disporranno poi di uno slot PCIe x1, uno slot PCI semplice, sei porte SATA 1.5 Gbps/sec con supporto per il “native command queuing”, otto porte USB 2.0 e del supporto audio ad alta definizione, ma la peculiarità principale di queste nuove schede saranno dimensioni di 20 x 17cm che ne consentiranno l’installazione nei nuovi case DTX, dagli ingombri ridotti e dal design particolarmente accattivante.

Il prezzo di queste schede è ancora ignoto, ma non dovremo aspettare ancora molto per vederle sul mercato in quanto il loro lancio è previsto per il mese di luglio.

Video:Hairgate: l’iPhone 6 strappa barba e capelli