Cosa dicono di noi

Sull’importanza della web analysis abbiamo già discusso. Che gli utenti siano influenzati nel loro processo d’acquisto da ciò che viene detto/scritto online è ormai un elemento assodato. Emerge la necessità da parte delle aziende di monitorare cosa venga detto riguardo ai propri prodotti o servizi (o anche sulla propria reputazione).In un mondo di social media:

Sull’importanza della web analysis abbiamo già discusso. Che gli utenti siano influenzati nel loro processo d’acquisto da ciò che viene detto/scritto online è ormai un elemento assodato. Emerge la necessità da parte delle aziende di monitorare cosa venga detto riguardo ai propri prodotti o servizi (o anche sulla propria reputazione).

In un mondo di social media: come fare a misurare il buzz intorno a noi? Sapere sempre cosa viene detto da bloggers e forumisti, quali sono le opinioni prevalenti.. un’azienda può tenere sotto controllo i blog più interessanti del settore d’appartenenza grazie ai feed reader. Ma una certa sistematicità finora mancava.

Ovviamente c’è chi ha pensato a colmare la lacuna: Cymfony, un’azienda acquistata lo scorso febbraio da TNS Media Intelligence, offre vari strumenti per quantificare e monitorare cosa viene detto su un’azienda, sui suoi prodotti e sui competitors.

Lo fa tramite una piattaforma basata su principi di Natural Language Processing, ma anche grazie a esperti che scandagliano, studiano, analizzano il complesso mondo dei consumer-generated media: blog, forum, social networks. Da una parte un’analisi quantitativa di quanto si è parlato di un certo prodotto, dall’altra un’analisi di come se ne è parlato.

Al di là della bontà dei “pacchetti” offerti, mi piace questo approccio, anche se mi domando quanto sia prematuro in Italia. Forse sono un po’ pessimista…

In ogni caso da appassionata di marketing non posso non gioire a leggere di PR measurement (non nel senso di pagerank ma proprio di public relationship), o di studi delle parodie di pubblicità presenti su Youtube, fatti per capire quali siano i bisogni dei consumatori o quali aspetti di un certo prodotto vadano migliorati.

L’azienda si presenta come esperta di Market Influence Analytics, sottolineando come gli infiniti e spontanei passaggi informativi da persona a persona (da blogger a blogger), trasformino i messaggi commerciali di un’azienda.

Consiglio l’ascolto di alcuni podcast (in inglese ma si capiscono abbastanza bene) fra cui:
“How to Mine the Blogosphere”, a podcast with Jim Nail e “How to engage a blogger?

Chiudo con questa citazione:

Social media measurement is just beginning, and tools will inevitably get smarter over time. It’s unclear whether this will be a subset of Web analytics or a discipline in its own right. Meanwhile, any company concerned about managing its brand reputation online had better start looking closely at these types of capabilities.

Ti potrebbe interessare