QR code per la pagina originale

Deutsche Telekom investe in Jajah

Deutsche Telekom ha annunciato una alleanza strategica con Jajah, segnando così una svolta importante nel panorama globale delle telecomunicazioni. La tecnologia offerta da Jajah verrà presto integrata nelle offerte internet e telefoniche proposte da DT

,

Jajah, compagnia telefonica in grado di offrire telefonate basate su VoIP a prezzi molto contenuti, ha annunciato che T-Online Venture Fund, la società d’investimento di Deutsche Telekom, si è unita al finanziamento da 20 milioni di dollari capitanato lo scorso mese da Intel Capital, con lo scopo di offrire alla società dedita ai servizi VoIP risorse economiche e strutture per distribuire in tutto il mondo le innovative soluzioni telematiche Jajah. L’investimento segna una svolta epocale nel mondo delle telecomunicazioni in quanto si tratta della prima alleanza di un certo peso creatasi tra un gestore di telefonia tradizionale ed una società di comunicazione tramite Internet. «Si tratta di un accordo senza precedenti», ha dichiarato il co-fondatore di Jajah Roman Scharf, «Jajah è la prima compagnia Voice 2.0 a ricevere questo livello di conformità industriale e supporto. Le implicazioni a lungo termine non sono da sottovalutare».

Deutsche Telekom, che gestisce 50.8 milioni di linee telefoniche ed opera nel settore mobile con il nome di T-Mobile, è nota per le innovazioni apportate ai propri servizi e alla tecnologia adottata per le telecomunicazioni. La scelta di includere nel suo organico un sistema di comunicazione in grado di abbattere i costi della telefonia tradizionale può apparire alquanto controproducente per la società telefonica tedesca, ma alla base di tale decisione vi è il fatto che Jajah non sostituisce il servizio telefonico tradizionale, ma lo integra. Pur basandosi sul VoIP, Jajah usa Internet solamente per inoltrare la chiamata, mentre la connessione vera e propria utilizza le linee telefoniche; ciò significa che non è richiesto l’uso di un computer nè la presenza di una linea Internet ad alta velocità. «A differenza di altre soluzioni», ha dichiarato Daniel Mattes, co-fondatore di Jajah, «Jajah si integra con le infrastrutture telefoniche esistenti. È una delle ragioni per cui la qualità delle nostre chiamate è così alta. Entrare in partnership con investitori forti e motivati come T-Online Venture Fund ci permetterà di offrire agli utenti un qualità senza precedenti a prezzi convenienti e di mantenere il nostro consueto ritmo di innovazione».

La società integrerà presto la tecnologia messa a disposizione da Jajah nei propri prodotti Web ed ha in programma di offrire servizi basati su tale tecnologia anche ai clienti residenziali e alle aziende. «Il panorama delle comunicazioni si evolve rapidamente», ha affermato Andreas Kindt, chairman dell’Investment Committee di T-Online Venture Fund, «investendo in compagnie come Jajah saremo in grado di offrire le soluzioni innovative che tutti si aspettano».

Video:QUERY: oled