QR code per la pagina originale

Modem 25 volte più veloci entro la fine dell’anno!

,

La Comcast (azienda specializzata in connessioni superveloci) ha presentato per la prima volta una nuova tecnologia che ha permesso una velocità di trasferimento dal sistema centrale verso i satelliti alla velocità di 150 megabit al secondo, dunque ben 25 volte più veloce di quella di un modem attuale.

La tecnologia su cui si basa questo modem, denominata DOCSIS 3.0, usa quattro linee di cavi anzichè una. Questo però fa aumentare la velocità di trasmissione in maniera più che proporzionale e dunque non viene quadruplicata ma, come detto, moltiplicata di 25 volte.

Durante i test il modem “superveloce” ha permesso di trasmettere in soli 4 minuti tutti i 32 volumi dell’enciclopedia britannica e il dizionario visivo chiamato Merriam-Webster’s. Un modem dotato della tecnologia attuale, nella migliore delle ipotesi, per effettuare lo stesso download avrebbe impiegato 3 ore e dodici minuti.

I responsabili della Comcast hanno anche dichiarato che questa tecnologia potrà essere messa sotto certificazione e dunque classificata come standard entro la fine di quest’anno e che, se i tempi verranno rispettati, sarà disponibile entro i primi mesi del 2008.