QR code per la pagina originale

Un Solid State Disc da 256GB firmato PQI

,

PQI mette a segno un punto importamte nella lotta per aggiudicarsi il mercato dello storage mobile, annunciando un nuovo Solid State Disc con capacità di ben 256GB.

Il drive Turbo+ 2.5″ SSD, si presenta come la soluzione con maggiore capacità di archiviazione per il settore mobile disponibile al momento attuale: gli Hard Disk (a piatti magnetici) introdotti recentemente da Fujitsu e Western Digital possono infatti vantare una capacità massima di 250GB.

La velocità di trasferimento dei dati della soluzione presentata da PQI, che si attesta intorno ai 60MB/s, è leggermente inferiore alle velocità degli SSD presentati dalle aziende concorrenti.

  • Adtron: 70MB/s (160GB)
  • SanDisk: 67MB/s (32GB)
  • Samsung: 65MB/s (64GB)
  • PQI: 60MB/s (256GB)

Questo fatto è assolutamente comprensibile, se consideriamo che i drive SSD prodotti dalle altre aziende hanno una capacità molto inferiore rispetto al nuovo nato di casa PQI.

Il drive Turbo+ è dotato di un’interfaccia Serial-ATA e di controller in grado di individuare ed escludere le aree di memoria che generano errori, in modo da allungare considerevolmente la vita del drive (circa 100.000 cicli di scrittura).

PQI non ha ancora annunciato la disponibilità e il prezzo del nuovo Turbo+ SSD da 256GB, ma secondo alcune indiscrezioni, non sarà possibile acquistare il drive per meno di 1000 dollari, almeno nei primi giorni successivi al debutto.

Video:Razer Blade Stealth: il “miglior PC” del CES 2016