QR code per la pagina originale

Zotac pensa all’HDMI

,

Zotac Technology ha lanciato, in occasione del Computex, una nuova linea di schede video GeForce serie 8 denominata N-Fire. Nella 8600 GTS N-Fire ha incluso, in dotazione, un convertitore DVI -> HDMI che, grazie ad un ingresso S/PDIF presente sulla scheda stessa, consente di trasmettere, oltre che il flusso video, anche quello audio come da specifiche HDMI.

La serie N-Fire comprende anche la GeForce 8500 e la nuova 8400, sulle quali, pur essendo presente l’ingresso S/PDIF, l’adattatore dovrà essere acquistato separatamente, mentre, per motivi ignoti, la 8800 è rimasta esclusa da questa particolarità.

Le schede di Zotac saranno compatibili HDCP, ma da un comunicato dell’azienda si è appreso che alcuni modelli distribuiti già prima di giugno ne erano sprovvisti, nessun problema invece per quelle distribuite nel periodo successivo.

Le 8600 e la 8500 saranno equipaggiate di un raffreddamento heat-pipe passivo che, consentendo una rumorosità pari a zero, individuano perfettamente l’ambito ideale di installazione in sistemi HTPC dove la silenziosità è fondamentale.

Personalmente trovo l’iniziativa di Zotac molto interessante anche se in realtà è possibile comprare separatamente l’adattatore DVI -> HDMI e montarlo su qualsiasi scheda DVI, ma in questo modo il flusso audio resta escluso. Infatti, come da specifica, l’uscita DVI non supporta, al contrario dell’HDMI, il flusso audio e, se si calcola che l’ingresso S/PDIF è presente sulla scheda e non sull’adattatore, si può facilmente arrivare a capire che in realtà Zotac fa passare, su queste schede, il flusso audio attraverso il DVI.

La cosa mi ha molto incuriosito, così ho approfondito esaminando il pinout del DVI dall’Hardware Book ed ho potuto capire che probabilmente è stato fatto uso di alcuni contatti che sul connettore DVI non sono assegnati. Che dall’idea di Zotac si decida di modificare lo standard e di incorporare l’audio in tutti i connettori DVI per rendere la compatibilità con l’HDMI al 100%?