QR code per la pagina originale

Un mashup a base Flickr per un Web ancora più 2.0

,

Cosa è più Web2.0 di Flickr? Un mashup su Flickr naturalmente.

Flickr è un meraviglioso esempio di Web2.0, l’utente è al centro, la community è pulsante e la tecnologia consente interazioni molto articolate e profonde ma forse non è perfetto per tutti gli scopi, forse è migliorabile (io personalmente credo che il sistema di visualizzazione delle foto sia migliorabile).

“Perché non migliorarlo?”, si saranno detti gli sviluppatori di 123Flickr, ed essere ancora più Web2.0 costruendoci, grazie alle API (le librerie che consentono ad altri siti/applicazioni di accedere ai contenuti Flickr e di “manipolarli”), un bel mashup per uno scopo preciso: fare gallerie con le foto di un qualunque account (posto che abbia reso le foto pubbliche) da inserire in altri siti.

O’Reilly parlando a proposito del Web2.0 sostiene il punto di vista che tutto il web nuovo deve essere visto come una piattaforma che sostiene il flusso delle informazioni. Flickr aprendosi ad altre applicazioni e ad altri usi (anche diversi da quelli per cui era nato) dimostra di conoscere la teoria e sa che il Web2.0 è collaborativo, aperto.

Il bello del Web2.0 lo stiamo scoprendo adesso, i contenuti come informazioni che fluiscono tra le applicazioni (o siti) per una esperienza più personalizzata possibile. Si troveranno sempre più esempi reali che allargheranno i confini dell’esperienza online.