QR code per la pagina originale

SJphone cambia pelle

,

SJ Labs ha recentemente completato l’operazione di restyling del popolare sfotphone rilasciando la versione 1.65 per ambiente MAC e Linux.
L’operazione di restyling era iniziata in primavera con il rilascio della nuova realase per Windows: la nuova versione prevedeva oltre ad una rinnovata veste grafica anche l’aggiunta di alcune funzionalità, la più interessante delle quali rappresentata dall’integrazione con Jabber, un sistema di istant messaging open source basato su tecnologia XML. La nuova versione di SJphone include un client jabber, con l’ausilio del quale è possibile collegarsi ad un server che supporta il servizio e chattare con altri utenti. Il client dispone anche del servizio di autenticazione sicura, basata sul protocollo TLS.

L’introduzione della nuova veste grafica e della nuova funzionalità ha riguardato anche le recenti versioni per MAC e Linux, oltre a quelle per Windows CE (il sistema operativo per PDA) ed il nuovo Windows Vista. L’obiettivo dei creatori di questo popolare softphone è quello di trasformare SJphone in uno strumento di comunicazione globale e multipiattaforma, in grado di integrare le funzionalità di IP phone (SJphone può funzionare con protocollo SIP o H.323) con quelle di un client per i messaggi e la chat, il tutto configurabile attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva.
Con la prossima versione dovrebbe essere disponibile anche la videochiamata su IP, tramite il supporto dei codec video H.263/H261.