QR code per la pagina originale

Vuoi giocare con XP?

,

Vista si è creata uno strascico di ammiratori prima del suo debutto. Non si trattava di IT professional in attesa di funzioni di sicurezza più evolute per i propri client Windows… ma dei videogiocatori in attesa delle DirectX 10, annunciate solo per Vista.

Questo significava, quindi, la necessità di migrare per avere la possibilità di godersi gli ultimi titoli usciti nel mercato, ma forse (per il momento) le cose non sono esattamente così.

Fra i primi giochi “Vista Only” ci sono Halo2 e Shadowrun. Migliaia di computer impossibilitati a provarli, quindi, a meno che non intervenga il paladino dei gamers, Brian Thomson, CEO di Falling Leaf, che ha deciso di portare in XP questi nuovi videogiochi, annunciando ancora in Maggio questa sfida ambiziosa. Ecco cos’ha detto:

“Microsoft ha, nel suo solito stile, deciso di forzare la migrazione dei nuovi giochi in Vista. Prima hanno detto che sarebbe stato impossibile implementare DirectX 10 in Windows XP, e adesso ci vogliono far credere che non possino lanciare quei due titoli usando DirectX 9.0 per Windows XP. Vogliamo provare che entrambe le teorie sono false.”

Quello che la Falling Leaf Systems vuole fare è un layer di compatibilità, chiamato Alky. L’idea è buona e soprattutto supportata da una ditta. Che però non è arrivata prima, infatti, The Inquirer da notizia che un gruppo di hacker, il Razor1911, è riuscito a “reimpacchettare” i giochi sopracitati, facendoli girare in XP senza difficoltà troppo grosse.

L’interesse tecnologico non deve far dimenticare che si tratta (evidentemente) di versioni non legalmente distribuite, al contrario delle librerie Alky (sempre che Microsoft non intenti causa contro quest’iniziativa, ovviamente…).

E anche quando Alky sarà pronto, sarà definitivamente smentita la visione di Microsoft? A lungo termine potrebbe non essere così e giochi Vista only potrebbero essere inevitabili, considerando che la DirectX 10 è un prodotto sviluppato con una visione a lungo termine, rendendo un domani impossibile (ma forse anche non più desiderato) il porting dei giochi in XP.