QR code per la pagina originale

AMD svela la serie Phenom X2 GE

,

Secondo una recente notizia riportata dal sito DailyTech, pare che AMD abbia intenzione di proseguire lo sviluppo di processori con TDP (Thermal Design Power) di 45Watt anche nel futuro.

Solo qualche mese fa, infatti, AMD ha introdotto sul mercato la serie di CPU Athlon BE, composta da modelli dual-core con TDP di 45Watt, contro i 65Watt delle soluzioni Athlon 64 X2.

I processori di prossima generazione (basati cioè sull’architettura K10) a beneficiare di un TDP così ridotto, saranno i modelli appartenenti alla serie Phenom X2 GE. Queste CPU faranno il loro debutto in seguito ai modelli Phenom X2 GS, caratterizzati da TDP di 65Watt e 89Watt, probabilmente durante il primo trimestre del 2008.

La più recente roadmap fornita da AMD indica la presenza di tre soluzioni Phenom X2 GE con TDP di 45Watt:

  • GE-6600: frequenza 2.3Ghz, 1MB cache L2, frequenza bus HT3 3.2Ghz
  • GE-6500: frequenza 2.1Ghz, 1MB cache L2, frequenza bus HT3 3.2Ghz
  • GE-6400: frequenza 1.9Ghz, 1MB cache L2, frequenza bus HT3 3.2Ghz

Come si può vedere, i tre modelli si differenzieranno solo per quanto riguarda la frequenza di funzionamento.

Nonostante la fonte della notizia indichi la presenza di una cache L3 di 2MB per tutti i modelli, pare che AMD non abbia intenzione di integrare tale cache nelle soluzioni Phenom dual-core, mentre il bus Hyper Transport 3 abbinato a queste CPU supporterà almeno 3.2Ghz di clock.

I processori della serie Phenom X2 GE saranno indicati soprattutto per sistemi in cui la silenziosità gioca un ruolo molto importante. Un TDP ridotto permette infatti l’installazione di un sistema di raffreddamento meno rumoroso e, in alcuni casi, di un sistema privo di ventole.