QR code per la pagina originale

Apple brevetta il mouse mult-touch

Apple ha depositato un brevetto in cui si descrive un mouse multitouch in cui ogni singolo dito della mano può avere una sua funzione. Il brevetto cambierebbe radicalmente l'uso del mouse ed il tutto si inserisce nel contesto del multi-touch dell'iPhone

,

Apple ha depositato un brevetto che, lungi dall’avere un campo di applicazione ed una concreta possibilità di realizzazione nell’immediato, potrebbe invece identificare una buona scommesse per il futuro. L’idea è quella di portare il multitouch sperimentato sullo schermo dell’iPhone fino alla superficie dei mouse, così che uno strumento relativamente semplice qual’è oggi un normale mouse da desktop, possa diventare una sorta di controller per gli usi più disparati.

Il brevetto è stato depositato (20070152966) presso l’apposito organismo USA ed una serie di immagini ne riassumono graficamente funzionalità e tecnologia:

Brevetto mouse multi-touch

Il testo depositato descrive uno strumento con una superficie sensibile in grado di interpretare tanto lo spostamento della mano sull’oggetto, quanto lo spostamento dell’oggetto stesso su di una superficie. Ognuno di questi input potrà avere interpretazione particolare e personalizzabile, così che l’azione possa essere ottimizzata all’uso ed alla gestualità dell’individuo.

Mouse Apple

Come ogni brevetto, le nozioni descritte sono specifiche ma prive di nesso diretto con un’utilità pratica. Secondo quanto segnalato da HRMPF, però, è particolare la funzione che vede il mouse multitouch offrire segnalazioni luminose all’utente, segnalazioni che potrebbero facilmente essere ricollegate ad alert vari quali l’arrivo di una nuova mail.