QR code per la pagina originale

Rumors estivi: nuovo punto della situazione

,

Apple da parecchio tempo oramai usa i rumor per fare anticipazioni e creare attesa. È una strategia di Marketing ormai consolidata.

Oltre alle notizie che lascia trapelare Apple, a volte, vengono create delle notizie false da parte di “esperti” che si sentono di dire la propria idea e che azzardano delle anticipazioni. Tra gli esponenti principali vi è un analista: Gene Munster di Piper Jaffray. È uno tra i maggiori esperti di Apple e spesso le sue dichiarazioni si sono dimostrate valide.

Secondo lui, Apple si starebbe apprestando a vari aggiornamenti e alcuni per questa estate.

Uno di questi riguarderebbe l’iMac. Forse è il più sicuro, se non addirittura certo. Infatti il prodotto non viene aggiornato da svariati mesi. I rumors sull’iMac sono vari ma il principale è l’iMac Alluminium.

Un altro rumor tornato di moda ma al contempo citato da Munster è l’ultra portatile. Questo nuovo prodotto apparterebbe alla serie dei Macbook Pro e potrebbe avere una risoluzione di 13″. Riuscirà a sostituire il glorioso Powerbook 12″? Portatile, a tutt’oggi, fra i più richiesti nel mercato dell’usato. Sempre secondo Munster l’ultraportatile dovrebbe aiutare le vendite di Apple in Asia.

C’è l’iPod, o meglio l’iPod Video, anch’esso non viene aggiornato da mesi, inoltre l’ultimo aggiornamento non fu considerato neanche un vero e proprio aggiornamento. Il modello attualmente in commercio viene chiamato iPod Video 5.5G. Quindi un iPod Video 6G sembra essere molto probabile. Sull’iPod 6G potrebbe essere integrato il multitouch e una versione Mac Os X, naturalmente molto leggera, un po’ come si è visto sull’iPhone.

Non dimentichiamo l’AppleTV, già dopo l’uscita, qualche mese fa, si parlava di una nuova versione, magari più potente, capace di far girare giochi, applicazioni e tanto altro. Anche per l’AppleTv ci potrebbero essere aggiornamenti.

I MacBook non vengono aggiornati da parecchio tempo e anche per questi ci potrebbero essere aggiornamenti. Magari dopo l’uscita di Leopard, in modo da vendere nuovo Hardware e Software insieme.

Infine c’è chi parla di un iTunes integrato dentro il lettore multimediale di Apple, oltre a una possibile connessione Wireless che permetterebbe la condivisione di brani da un iPod a un altro. Queste sembrano previsioni parecchio azzardate, soprattutto questa della wireless per la condivisione di brani viste le licenze per la musica. Ma mai dire mai… Apple ci ha abituati a cambi improvvisi e rivoluzioni epocali.

Dai rumor che diventano ogni giorno più squillanti sembra che questa sarà un estate caldissima. La fine di Luglio, o molto più probabilmente l’inizio di Settembre, potrebbe regalarci qualche chicca non prevista. Inoltre c’è da considerare il MacWorld di Parigi e Ottobre per il lancio di Leopard.

Steve Jobs all’inizio dell’anno aveva parlato di un 2007 pieno di sorprese, ancora se ne sono viste pochine e considerando che abbiamo fatto il giro di boa (mezzo anno è passato), il tempo degli aggiornamenti e delle novità vere dovrebbe essere sempre più vicino.