QR code per la pagina originale

AdSense per Google Mobile

,

Apprendo da Search Engine Land che Google ha iniziato la fase beta del programma AdSense per i sistemi Mobile.

Alcuni publisher d’oltreoceano sono stati selezionati ed invitati a partecipare alla fase beta di AdSense for Mobile ads. La notizia per adesso non interessa il pubblico italiano, ma di per sé è molto significativa, il fatto che Google stia iniziando a testare pubblicità sul Mobile la dice lunga su quanto si stia diffondendo l’abitudine di navigare con i telefonini e con i palmari.

Nella email di invito Google dichiara che intende sviluppare un nuovo prodotto AdSense per i propri partner, per consentire loro di ottenere dei guadagni dai siti Mobile piazzando degli annunci testuali targettizzati grazie alla tecnologia ormai affermata di Google AdSense.

Credo che questa notizia possa essere tranquillamente considerata come un momento di svolta nel Web: il momento in cui il Mobile inizia a diventare remunerativo per i publisher, indica una tendenza che è destinata a crescere con la diffusione di tariffe basse per la navigazione da dispositivi mobili, con l’aumento di siti dedicati a questi dispositivi e con l’arrivo di iPhone, che, in un certo senso, dovrebbe dare una spinta significativa.

Credo che i webmaster italiani debbano iniziare a prendere in seria considerazione l’idea di aggiornare i propri siti in questo senso, al momento attuale sono davvero pochi quelli che offrono un layout con una navigazione decente e quasi nessuno ha un sito completamente disegnato per i cellulari e gli smartphone.

Probabilmente quando iPhone e AdSense for Mobile arriveranno anche da noi l’impulso allo sviluppo di siti dedicati sarà molto più forte e si apriranno nuovi orizzonti per chi opera nel web, oltre a raggiungere utenti che non hanno accesso al PC ma che vogliono scoprire le meraviglie di internet.