QR code per la pagina originale

Nuovo tag: unavailable_after

,

Apprendo da Progetto-Seo dell’introduzione di questo nuovo tag da parte di Google, il tag essenzialmente serve ad indicare al motore il giorno di scadenza della pagina.

La notizia è stata data da Dan Crow, responsabile dei sistemi di crawling del colosso di Mountain View. Usando unavailable_after il webmaster potrà facilmente comunicare allo spider la scadenza della pagina che, dopo la data indicata, potrà essere eliminata dagli indici.

Le possibili applicazioni di questo tag sono in tutte quelle situazioni in cui si deve per forza rimuovere la pagina alla sua scadenza, penso a tutte le pagine che riportano delle offerte speciali oppure ad un articolo o un software che sia disponibile per il download per un limitato periodo di tempo.

Certo che, in ottica SEO, ci sono mille altri modi per evitare di usare questo tag. Facciamo l’esempio di una offerta speciale a termine, se la pagina fosse bene indicizzata e posizionata, non vedo il motivo per non cambiarne semplicemente il contenuto, magari con una nuova offerta, sfruttando così il lavoro fatto per posizionarla.

Stesso discorso per la pagina di download del software alla quale accennavo prima, se anche ad una certa data finisce la possibilità di libero download, nulla vieta di metterci una versione trial oppure un rimando alla pagina di acquisto.

Insomma personalmente sono per sfruttare tutto ciò che è indicizzato, cercando di rimanere nel tema della pagina ma evitando di buttare alle ortiche il lavoro fatto in precedenza. Per quanto mi riguarda non credo lo userò spesso, probabilmente è il caso di sfruttare questo tag in quei casi davvero particolari in cui non si vuole effettivamente che le pagine vengano più trovate e ricollegate ad un dominio.