QR code per la pagina originale

Acer si sfoga: “Windows Vista è stato un flop”

,

Il Presidente di Acer, Gianfranco Lanci, si sfoga sul Financial Times Deutshland contro Windows Vista: “L’intera industria dell’hardware è delusa da Windows Vista“, ha detto.

Con quest’uscita un produttore di PC, il quarto al mondo per volume d’affari, per la prima volta si scaglia in maniera diretta ed inequivocabile contro chi gli fornisce il sistema operativo più usato al mondo.

Il motivo del “rammarico” è il mancato incremento di vendite atteso con il lancio del nuovo sistema operativo. I tempi sono cambiati, non c’è che dire.

Ricordo che il lancio di Windows95, con le pubblicità colorate trasmesse dalla TV, ha convinto in molti a comprare un PC… spesso senza sapere di preciso cosa farsene!

Quindi le aspettative non sono state centrate e andrebbe capito se le aspettative fossero semplicemente troppo alte, ma a quanto pare attendersi un boom di richieste di nuovi PC con Windows Vista, e ritrovarsi il mercato un po’ stagnante, e con clienti che chiedono esplicitamente XP, a Mr. Lanci non deve essere davvero andato giù.

Tutto questo mentre Microsoft, già a Marzo, aveva festeggiato i primi 20 milioni di copie vendute e il reparto “client” ha aumentato gli utili netti a 3.04 miliardi di dollari, dai precedenti 2.83.

Forse Vista non è un sistema poco adatto, semplicemente XP va ancora bene a molti e permette l’uso di computer di fascia economica. Nei cataloghi che ci arrivano a casa la maggior parte dei desktop si aggira sui 500-600 euro, evidentemente molti preferiscono la sicurezza del “buon vecchio XP”, per non iniziare a soffrire con driver e prestazioni. Paure a volte infondate, ma…