QR code per la pagina originale

WGA, una volta tanto, è stata utile!

,

Il WGA è un acronimo che è stato fonte di noie per moltissimi utenti e che certo non ha aiutato Microsoft ad instaurare un feeling con i suoi utenti (come si diceva un po’ di tempo fa).

In sintesi il “Windows Genuine Advantage” è il programma di lotta alla pirateria, che (dal punto di vista di molti utenti) altro non è stato che lo scaricamento nel proprio PC (assieme agli aggiornamenti di sistema), di un programmino che verificava se la copia in nostro possesso fosse legittima o no. In caso contrario iniziano i problemi, ovvero diventa difficoltoso scaricare altri aggiornamenti nonché software nuovo dal sito di Microsoft.

I problemi sono sorti con gli abbagli presi dal programma in alcuni casi in cui il sistema era regolarmente dotato di licenza…

Perché chiamarlo “Advantage”, allora? Microsoft spiega i vantaggi delle copie originali (che anche non esistessero, sono comunque le sole legali!) e per timore che l’utente stia usando un sistema pirata a sua insaputa, ad esempio perché gli è stato installato dal rivenditore senza informarlo, si presta a questa campagna di prevenzione.

Grazie alla collaborazione dell’FBI e del Bureau della sicurezza Cinese, come riporta Microsoft nel comunicato stampa, è stata identificata e debellata una centrale di contraffazione, nel sud della Cina, che ha prodotto software pirata per un valore di 2 miliardi di dollari.

I CD contraffatti (vedi l’immagine, quello a sinistra è quello autentico) erano di Windows, Office, e altri prodotti, in varie lingue tra cui l’italiano.

L’operazione ha avuto successo grazie alla collaborazione di migliaia di utenti, che informati dal WGA del fatto che la loro copia pareva contraffatta, hanno spedito il supporto ottico a Microsoft, che ha raccolto materiale probatorio per agevolare le indagini.