QR code per la pagina originale

Microsoft acquisisce Parlano

Microsoft si appresta ad acquistare Parlano, una azienda fornitrice di tecnologie atte a creare sessioni di chat per uso aziendale, con lo scopo di integrare tali soluzioni in molti dei suoi prodotti come Office Communications Server e Office Communicator

,

Microsoft ha annunciato (con la conferma della controparte) l’intenzione di acquisire Parlano, una piccola compagnia con sede a Chicago e produttrice del programma MindAlign, applicativo leader nel settore delle chat di gruppo a livello aziendale. La società di Redmond intende usufruire della tecnologia di Parlano relativa alle chat di gruppo inserendola come nuova funzione all’interno di alcuni suoi prodotti quali Microsoft Office Communications Server e Microsoft Office Communicator.

Basandosi sui protocolli e sugli standard offerti dal colosso del software, Parlano è riuscita facilmente a integrare la sua tecnologia con i programmi creati per la comunicazione da Microsoft: il software MindAlign è stato integrato con Microsoft Office Live Communications Server 2005 e Office Communications Server 2007, mentre molte altre tecnologie sono state rese disponibili per i programmi utilizzati nel gestire la presenza, l’instant messaging, le conferenze e il VoIP.

Sottolinea PMI.it: «l’obiettivo è fornire alle aziende servizi di instant messaging, conferenza e VoIP. […] Gli attuali clienti di Parlano otterranno automaticamente l’accesso ai software di Microsoft per la comunicazione unificata. La società di Chicago dovrà rivedere l’architettura delle sue soluzioni per integrarla ai servizi di Microsoft, basati su standard e protocolli aperti».

I termini dell’acquisizione non sono stati ancora annunciati, mentre l’accordo dovrebbe essere portato a compimento nel corso del quarto trimestre del 2007.