QR code per la pagina originale

Il processore UltraSPARC T2 di Sun Microsystems

,

Sun Microsystems ha annunciato, qualche giorno fa, l’introduzione di un nuovo processore, definito dalla stessa azienda produttrice come “Il più veloce al mondo”.

Il nuovo processore, nome in codice UltraSPARC T2, prevede molte migliorie architetturali rispetto al predecessore UltraSPARC T1.

L’UltraSPARC T2, formalmente chiamato Niagara 2, è un processore a 8 core, capace di gestire contemporaneamente 64 thread, che integra 4 MB di memoria cache di secondo livello e due porte Ethernet 10Gbit. Ogni core sarà dotato di una propria unità FPU (Floatin Point Unit).

Secondo la stessa Sun Microsystems, l’UltraSPARC T2 è in grado di ottenere prestazioni per watt doppie rispetto al modello precedente, incrementando di 10 volte la potenza nel calcolo in virgola mobile.

Nella progettazione dell’UltraSPARC T2 è stata tenuta in grande considerazione l’efficienza energetica del processore, che raggiunge un TDP massimo di circa 130Watt. Questo significa che in media si ha un consumo di 2Watt per thread, contro i 30Watt per thread richiesti dagli Xeon quad-core di Intel.

Il nuovo processore di casa Sun dovrebbe fare il suo ingresso nel settore Server entro la fine dell’anno, anche se l’azienda ha pianificato per il futuro l’integrazione del nuovo processore, magari dotato di un numero inferiore di core, per ottenere un TDP più basso, all’interno di altri dispositivi, come hardware per il networking o automobili.

Il prezzo dell’UltraSPACR T2 sarà inferiore ai 1000 dollari al momento del debutto.