QR code per la pagina originale

AMD parla del proprio futuro

,

Durante l’Asia Analyst Tour tenutosi lo scorso 27 agosto, AMD ha discusso quelli che sono i piani della società per il futuro in ambito server, desktop e notebook.

Nel mese di settembre AMD introdurrà i primi modelli di CPU Opteron Barcelona, funzionanti alla frequenza di 1.9Ghz e 2.0Ghz, destinati al settore server e contraddistinti da un buon rapporto tra prestazioni e consumi energetici.

Per il 2007, AMD ha intenzione di proporre modelli di Opteron Barcelona operanti ad una frequenza maggiore, 2.3Ghz o più, per tentare la scalata al settore delle alte prestazioni. Tuttavia, la stessa società ha dichiarato che è ancora troppo presto per conoscere con sicurezza quelli che saranno gli sviluppi delle proprie CPU per il settore server durante il prossimo anno.

Per quanto riguarda il settore desktop, AMD ha pianificato il debutto della piattaforma Spider (CPU Phenom 65nm con cache L3 di 2MB affiancata al chipset RD7xx) per la fine del 2007. Questa sarà seguita, nel 2008, dalla piattaforma HardCastle, composta dai chipset della serie RS7xx e dalle CPU Phenom a 45nm con cache L3 di 6MB.

Puma sarà invece la piattaforma notebook che verrà presentata nel 2008, composta dal processore Griffin e dal chipset RS780M. Più interessante invece la piattaforma notebook Eagle (2009), con la quale verrà presentata Falcon, la prima soluzione Fusion che prevede l’integrazione di una CPU (Bulldozzer) e di una GPU all’interno dello stesso package.

Il gap di AMD nei confronti di Intel potrebbe essere presto colmato.