VIA presenta un processore con TDP di 1 Watt

Durante una conferenza tenutasi il 16 agosto, VIA ha presentato un nuovo modello di CPU Eden ULV (Ultra Low Voltage), destinata in particolare ai sistemi embedded.Come molti altri modelli della famiglia Eden, la nuova CPU presenta un bus V4 e un packaging nanoBGA2, ma si differenzia per la frequenza di funzionamento, che raggiunge i 500Mhz,

Durante una conferenza tenutasi il 16 agosto, VIA ha presentato un nuovo modello di CPU Eden ULV (Ultra Low Voltage), destinata in particolare ai sistemi embedded.

Come molti altri modelli della famiglia Eden, la nuova CPU presenta un bus V4 e un packaging nanoBGA2, ma si differenzia per la frequenza di funzionamento, che raggiunge i 500Mhz, e per il TDP estremamente ridotto: solamente 1 Watt.

Pare che molti costruttori IPC (Industrial PC) abbiano già espresso l’intenzione di adottare la nuova CPU Eden ULV nei propri sistemi già a partire dalla fine del mese, periodo nel quale VIA renderà disponibili sul mercato i primi pezzi.

L’interesse di VIA nel settore degli UMPC (Ultra Mobile PC) è molto forte e, secondo alcune indiscrezioni, la società sta raddoppiando le risorse messe a disposizione per lo sviluppo di architetture destinate a questo settore.

Entro la fine dell’anno VIA potrebbe introdurre sul mercato il nuovo chipset VX800, a cui si sono già interessati oltre dieci costruttori, secondo le dichiarazioni della fonte.

Ti potrebbe interessare
È arrivato il ballot screen per la scelta del browser
Microsoft

È arrivato il ballot screen per la scelta del browser

E dopo tante peripezie, polemiche e perfino la discesa in campo della Commissione Europea, ecco arrivare ora l’atteso ballot screen, ovvero lo strumento che consentirà agli utenti Windows di scegliere quale browser installare tra un’offerta composta da 12 diverse proposte tra le più utilizzate sul Web.Il ballot screen, identificato come aggiornamento KB976002, rappresenta il compromesso

Internet Explorer 8 toglie la fame
Software e App

Internet Explorer 8 toglie la fame

Microsoft ha da poco lanciato “Browser for the Better”, una campagna in collaborazione con Feeding America per fornire pasti alle famiglie statunitensi in difficoltà. Per ogni copia di IE8 scaricata, Redmond donerà una cifra per l’acquisto di otto pasti

Conferenza sul Wi-Max, anche l’Italia si interroga
Google

Conferenza sul Wi-Max, anche l’Italia si interroga

Si è tenuta a Benevento la conferenza dal titolo Wi-MAX dall’infrastruttura ai servizi, che si proponeva di discutere sullo sviluppo del WiMax e delle sue possibili applicazioni in Italia.Durante l’evento si è discusso sul problema che il “Bel Paese” sia in perdita di competitività dovuta principalmente agli scarsi investimenti pubblici e privati nel settore dell’innovazione