Le stampanti laser inquinanti

Un laboratorio dell’università del Queensland, che si dedica a studi sulla qualità dell’aria, ha da poco pubblicato un bollettino molto interessante sulle emissioni delle stampanti laser da ufficio.La maggior parte di questi prodotti, seppure d’aspetto innocuo, emette quantità considerevoli di nanoparticelle. Quando viene avviata la procedura di stampa, la concentrazione di polveri nell’aria aumenta sensibilmente

Un laboratorio dell’università del Queensland, che si dedica a studi sulla qualità dell’aria, ha da poco pubblicato un bollettino molto interessante sulle emissioni delle stampanti laser da ufficio.

La maggior parte di questi prodotti, seppure d’aspetto innocuo, emette quantità considerevoli di nanoparticelle. Quando viene avviata la procedura di stampa, la concentrazione di polveri nell’aria aumenta sensibilmente passando da 350 particelle/centimetro cubo a 14000 part/cc.

A ciò si deve aggiungere che quando la stampante  finisce il suo lavoro, la concentrazione di particelle dell’aria non diminuisce drasticamente ma si riduce di norma dopo un’ora circa, periodo nel quale la sporcizia presente è respirabile da qualsiasi persona.

Il dito è puntato non sui produttori ma sui singoli modelli, questo è quanto risulta dai test: su 30 stampanti HP, 12 risultano inquinanti e 18 no.
Quindi occhio alle tabelle riportate dallo studio e, comunque, meglio tenere la stampante in un ambiente ben areato e non essere nei paraggi mentre è a lavoro.

Ti potrebbe interessare
Sony si allea con Microsoft per la produzione di un dispositivo Surface
Microsoft

Sony si allea con Microsoft per la produzione di un dispositivo Surface

Mentre HP ha abbandonato il progetto Slate, ovvero il tablet PC che, nelle intenzioni di Microsoft, dovrebbe contrastare Apple iPad, l’azienda di Redmond ha aggiunto un nuovo partner hardware.Si tratta di Sony che collaborerà con Microsoft per quanto riguarda il progetto Surface, con un dispositivo che dovrebbe uscire a giugno.

Toshiba Qosmio G55: il processore Cell entra nei notebook
cpu toshiba

Toshiba Qosmio G55: il processore Cell entra nei notebook

Come avevamo anticipato circa un mese fa, Toshiba ha presentato due notebook della serie multimediale Qosmio che integrano il processore SpursEngine, una versione ridotta a quattro core RISC SPE di Cell, CPU installata in alcuni server IBM e nella PS3.I nuovi modelli Qosmio F55 e Qosmio G55 sono basati sulla piattaforma Intel Montevina, meglio nota

Italia Under 21 al torneo di Tolone: le semifinali in streaming
Prezzi e tariffe

Italia Under 21 al torneo di Tolone: le semifinali in streaming

L’ho scoperto con un po’ di ritardo grazie al blog di TVGratis, ma Eurosport, tramite il portale di Yahoo, sta trasmettendo in streaming (qualità 300kbps) il torneo di calcio di Tolone riservato alle nazionali Under 21.Anche l’Italia di Casiraghi sta partecipando, in vista dell’impegno che la vedrà protagonista ai prossimi giochi olimpici di Pechino. La

Feed Marketing
Web e Social

Feed Marketing

Il Feed Marketing è l’insieme di attività di promozione, analisi e comunicazione effettuata tramite il file xml di aggiornamento del blog o del forum (o del sito, per chi lo ha anche lì).