Un’alternativa ai Solid State Disk secondo DTS

L’azienda giapponese DTS sta progettando una nuova famiglia di hard disk, denominata M-Cell Drive, capace di superare di gran lunga le prestazioni degli attuali drive, senza portare a costi elevati come nel caso dei Solid State Disk.L’idea su cui si basa l’M-Cell Drive è molto semplice: affiancare, all’interno dello stesso chassis da 3.5″, un hard

L’azienda giapponese DTS sta progettando una nuova famiglia di hard disk, denominata M-Cell Drive, capace di superare di gran lunga le prestazioni degli attuali drive, senza portare a costi elevati come nel caso dei Solid State Disk.

L’idea su cui si basa l’M-Cell Drive è molto semplice: affiancare, all’interno dello stesso chassis da 3.5″, un hard disk da 2.5″ e un modulo di memoria RAM con capacità di 1 Gibabyte, il tutto gestito da una circuiteria interamente sviluppata dall’azienda DTS.

L’M-Cell Drive è quindi il primo hard disk ad integrare una memoria cache pari a 1 Gigabyte, capace di raggiungere, stando alle dichiarazioni dell’azienda, prestazioni 100 volte superiori rispetto ai dischi attuali, in termini di tempo di accesso.

I modelli attualmente disponibili prevedono capienze di 80GB e 120GB, con interfaccia S-ATA. Il prezzo è effettivamente molto inferiore a quello degli SSD: si parla di costi 100 volte inferiori a parità di capienza.

Probabilmente soluzioni come l’M-Cell Drive non conquisteranno una grande fetta di mercato come avverrà per gli SSD, ma il progetto è molto interessante, soprattutto se nel futuro l’azienda DTS deciderà di commercializzare la sola scheda di gestione, lasciando all’utente la scelta dell’hard disk e della memoria RAM da installare.

Ti potrebbe interessare
Android inarrestabile: nel 2012 occuperà il 49% del mercato
Android

Android inarrestabile: nel 2012 occuperà il 49% del mercato

Continuano ad essere pubblicate statistiche sul mercato degli smartphone che confermano il dominio assoluto di Android sia a breve che a lungo termine. Secondo Gartner, nel 2011 saranno venduti circa 470 milioni di terminali, mentre nel 2012 la quota di mercato del sistema operativo salirà fino al 49%.

Debutta l’HP Slate 500, il tablet con Windows 7
Web e Social

Debutta l’HP Slate 500, il tablet con Windows 7

Hewlett-Packard ha finalmente presentato in via ufficiale il suo HP Slate 500, lo stesso tablet che fece la sua prima comparsa a gennaio tra le mani di Steve Ballmer, CEO di Microsoft. Si tratta di un tablet destinato all’utenza professionale ed è già disponibile sul sito ufficiale dedicato ad un prezzo di 800 dollari, equivalenti

Controllo dell’illuminazione via wireless
wifi

Controllo dell’illuminazione via wireless

Future Lighting Solutions ha annunciato lo sviluppo di applicazioni di controllo senza fili dell’illuminazione, compresa la miscelazione dei colori e il dimming dei punti luce.Sviluppato congiuntamente a Freescale Semiconductor, la società utilizza proprio componenti Freescale e il protocollo ZigBee per fornire connettività wireless altamente affidabile, a lungo raggio e a bassa potenza.Ad oggi, la maggior

Una novità importante nella versione 7.1 di 3cx: 3cx Assistant
Prezzi e tariffe

Una novità importante nella versione 7.1 di 3cx: 3cx Assistant

A pochi mesi dal lancio ufficiale della versione 7, il centralino VoIP per Windows 3cx, propone un’importante novità con la versione 7.1: 3cx Personal Phone Assistant. Una semplice utility Windows che permette di gestire facilmente gli interni, e molto altro.L’utility ha lo scopo di migliorare l’usabilità dei telefoni collegati e di conseguenza la produttività dell’utente.