Lettori HD-Dvd economici in arrivo da Venturer Electronics

La più grande fetta di mercato dell’elettronica domestica è costituita da consumatori estremamente sensibili al prezzo dei prodotti.I sostenitori dello standard di alta definizione HD-Dvd hanno sempre avuto un occhio di riguardo per le necessità economiche dei consumatori, facendo del basso costo dei lettori da tavolo uno dei punti chiave nella promozione di tale standard.Toshiba,

La più grande fetta di mercato dell’elettronica domestica è costituita da consumatori estremamente sensibili al prezzo dei prodotti.

I sostenitori dello standard di alta definizione HD-Dvd hanno sempre avuto un occhio di riguardo per le necessità economiche dei consumatori, facendo del basso costo dei lettori da tavolo uno dei punti chiave nella promozione di tale standard.

Toshiba, forse il più importante sostenitore dell’HD-Dvd, è stato il primo produttore a proporre soluzioni entry-level con un costo inferiore ai 300 dollari, fornendo al consumatore dispositivi molto affidabili, anche se dotati di funzioni basilari.

I reparti dei lettori HD-Dvd economici potrebbero presto ampliarsi, grazie all’introduzione di nuove soluzioni presentate dalla canadese Venturer Electronics.

Venturer Electronics, infatti, ha annunciato la disponibilità per il periodo natalizio del loro primo lettore HD-Dvd da tavolo, il modello SHD7000. Tale modello sarà dotato delle caratteristiche necessarie alla perfetta riproduzione di contenuti in alta definizione, come l’output video 1080i, la presenza di un connettore HDMI, il supporto al Doldy TrueHD e la connettività ethernet.

Sebbene l’azienda non abbia ancora reso ufficiale il prezzo di vendita del lettore SHD7000, dal comunicato stampa è possibile capire che l’obiettivo di Venturer Electronics è quello di proporre sul mercato una soluzione dal costo estremamente basso.

Recentemente Wal-Mart si è interessato all’acquisto di lettori HD-Dvd economici provenienti dalla Cina da vendere per 200 dollari al pezzo. Considerando che i lettori più economici del colosso Toshiba hanno un prezzo inferiore ai 300 dollari, ci si aspetta che i prodotti di Venturer Electronics abbiano un costo alla portata di tutti.

Ti potrebbe interessare
Cuil, nasce l’anti Google?
Web e Social

Cuil, nasce l’anti Google?

Cuil, parola gaelica per “conoscenza”, vuole dare un ordine al Web setacciandolo fino ai luoghi più remoti. I tre fondatori affermano “non siamo nati per fare concorrenza a Google”.Non sarà il loro obiettivo, ma i presupposti per dare del filo da torcere alla società di Mountain View ci sono tutti. Capitanato da tre ex dipendenti

Vulnerabilità in sistemi open source
Software e App

Vulnerabilità in sistemi open source

Non solo Microsoft: anche l’open source è costretta ad ammettere qualche falla, e mentre SuSe ha già provveduto alla risoluzione dei problemi gli altri vendor dovrebbero occuparsene nei prossimi giorni. A rischio il sistema CVS.