Unreal Tournament 3 e i requisiti minimi di sistema

Unreal Tournament è sicuramente uno dei videogiochi che ha fatto la storia e non è un caso che il popolo dei videogiocatori sia in trepida attesa per il suo annunciato seguito.Mai come in questo caso, però, si è aperta una vera e propria questione sui requisiti minimi per poter giocare: c’è chi ritiene che un

Unreal Tournament è sicuramente uno dei videogiochi che ha fatto la storia e non è un caso che il popolo dei videogiocatori sia in trepida attesa per il suo annunciato seguito.

Mai come in questo caso, però, si è aperta una vera e propria questione sui requisiti minimi per poter giocare: c’è chi ritiene che un seguito del genere non avrebbe ragione d’essere senza una grafica semi-realistica e l’utilizzo di tutte le potenzialità 3D al momento disponibili; altri, al contrario, delusi per i requisiti minimi di Crysis, decisamente elevati, sperano di poter giocare al nuovo UT senza dover acquistare una scheda video della nuova generazione.

Fortunatamente Epic, al momento, sembra che voglia far contenti tutti: infatti rilascerà una doppia versione di UT3, per DirectX 9 e DirectX 10. Infatti, dal momento che il gioco utilizza la nuova versione delle API per funzioni estetiche e non funzionali, non avrebbe senso non rilasciarlo anche per DirectX 9, penalizzando, su questa versione, il maggiore dettaglio che invece si avrà nella versione DirectX 10.

Personalmente mi vengono in mente le parole di Randy Pitchford, amministratore delegato di Gearbox, il quale all’E3 dichiarava che i videogiochi di questi e dei prossimi mesi non sarebbero stati realizzati in puro DirectX 10, ma in DirectX 9 per poi essere “esportati” in DirectX 10 con delle “aggiunte al dettaglio grafico”.

A questo punto mi chiedo però: quando giungeranno i primi giochi in puro DirectX 10? E soprattutto, perchè continuano ad annunciare schede grafiche più potenti di quanto il mercato software non sia in grado di offrire?

Ti potrebbe interessare
Prime voci su Apple iPhone 4G
Google

Prime voci su Apple iPhone 4G

Non meglio precisate voci di corridoio coreane svelano le prime indiscrezioni su quello che sarà l’iPhone di quarta generazione, già ribattezzato iPhone 4G. Stando a quanto riportato, il nuovo melafonino avrà la possibilità di effettuare videochiamate, sarà dotato di schermo OLED e di un nuovo processore dual-core mentre disporrà finalmente di batteria rimovibile. Il lancio

Bollywood venderà i suoi contenuti attraverso il peer to peer
Prezzi e tariffe

Bollywood venderà i suoi contenuti attraverso il peer to peer

Qual è la più grande azienda cinematografica del mondo? Se guardiamo al fatturato è Hollywood, con i suoi 1,75 miliardi di dollari nel 2006. Discorso diverso se si guardano altri numeri: l’industria del cinema indiano, Bollywood, produce il doppio dei film (1000 contro 500) e ha un’audience mondiale di 3 miliardi di persone – contro

Google chiede nuovi interventi contro Vista
Software e App

Google chiede nuovi interventi contro Vista

Secondo l’opinione dei responsabili di Google, gli accordi che Microsoft ha concordato con il Department of Justice non sarebbero sufficienti per garantire la piena concorrenzialità sui sistemi Windows. Nell’occhio del ciclone ancora l’Instant Search