Toshiba continua a spingere l’HD-DVD

Toshiba è uno dei membri fondatori del consorzio dietro l’HD-DVD ed è senza dubbio l’azienda che sta investendo di più nella sua diffusione. Molte sono state le azioni intraprese dall’azienda del sol levante, che ha fatto del prezzo l’arma più efficace. Oggi arriva la notizia per bocca del Vice Presidente di Toshiba, Carl Pinto, che

Toshiba è uno dei membri fondatori del consorzio dietro l’HD-DVD ed è senza dubbio l’azienda che sta investendo di più nella sua diffusione. Molte sono state le azioni intraprese dall’azienda del sol levante, che ha fatto del prezzo l’arma più efficace.

Oggi arriva la notizia per bocca del Vice Presidente di Toshiba, Carl Pinto, che vuole, entro natale, l’arrivo sul mercato di notebook equipaggiati con drive HD-DVD a meno di 1.000$. Per raggiungere tale scopo si è sacrificata la possibilità di masterizzare i nuovi supporti ad alta definizione, i nuovi notebook tuttavia, saranno equipaggiati con dei drive in grado di leggere e riprodurre HD-DVD, e di leggere e masterizzare tutti i vecchi supporti a laser rosso.

Riguardo i masterizzatori, Carl Pinto ha comunicato che essi saranno relegati ai prodotti di fascia alta e che comunque, dato il prezzo elevato, necessiteranno di qualche anno prima di arrivare ad una larga diffusione.

A questo punto è probabile che le aziende rivali non staranno a guardare e che questo natale si riveli agguerrito anche per quanto riguarda i supporti ad alta definizione. Intanto i prezzi calano e la qualità aumenta e questo non può farci che piacere.

Ti potrebbe interessare
Il giorno di Ada Lovelace
Web e Social

Il giorno di Ada Lovelace

È oggi il giorno in cui la blogosfera di tutto il mondo celebra Ada Lovelace. C’è qualcosa di estremamente affascinante nella sua storia, qualcosa che permette di vedere il freddo mondo della programmazione da un punto di vista alternativo e, forse, privilegiato. Sarebbe inutile raccogliere in un post tutto ciò che c’è da dire a

Yahoo chiede consulenza per tagliare costi
advertising itunes nasdaq

Yahoo chiede consulenza per tagliare costi

Il portavoce di Yahoo, Brad William, ha dichiarato che la propria compagnia avrebbe chiesto alla società di consulenza Bain & Co. un parere su come migliorare l’efficienza aziendale rivedendo i costi di struttura e quelli operativi. William non si è espresso in termini molto precisi, ragion per cui possiamo leggere le sue parole solo in

Inviare tramite bluetooth… con un click!
Apple

Inviare tramite bluetooth… con un click!

Quando usavo Windows trovavo molto comoda la possibilità di inviare file, tramite bluetooth semplicemente con un click destro del mouse e quindi scegliendo il menù Invia a -> bluetooth. Volendo riprodurre questa operazione anche sul Mac, ho pensato che il modo migliore fosse rivolgersi a una delle novità introdotte da Tiger: Automator. In realtà è

Sony Rootkit affaire
Software e App

Sony Rootkit affaire

Sony BMG installa piccoli programmini invisibili ed in grado di monitorare l’attività di Digital Right Management (copie illegali, attività illecite) in relazione ai propri CD. La cosa ha attirato immediatamente motivate antipatie da parte dell’utenza