Guida all’utilizzo di 4 GB di RAM: l’abilitazione del PAE su Windows Vista 32-bit

Come noto, nonostante la maggior parte delle schede madri supporti in teoria, ormai, fino a 8 GB di RAM, la quasi totalità delle applicazioni di oggi, girando a 32-bit, incontra la limitazione della disponibilità di un massimo di 2Gb di RAM. Come fare, quindi, ad utilizzare al meglio una quantità superiore di RAM per ottenere

Come noto, nonostante la maggior parte delle schede madri supporti in teoria, ormai, fino a 8 GB di RAM, la quasi totalità delle applicazioni di oggi, girando a 32-bit, incontra la limitazione della disponibilità di un massimo di 2Gb di RAM.

Come fare, quindi, ad utilizzare al meglio una quantità superiore di RAM per ottenere il massimo dal proprio sistema?

I sistemi operativi a 32-bit possono disporre di soli 4 GB di RAM e in particolare Windows Vista, a seconda del proprio hardware, dai 3 ai 3.5Gb della memoria totale istallata. Questa ulteriore limitazione avviene a causa del mapping di alcune periferiche che, come nel caso delle schede video, possono arrivare ad utilizzare anche 512MB della memoria totale di sistema.

Cosa è quindi possibile fare per usufruire a pieno delle potenzialità del sistema?

È possibile effettuare una modifica, l’abilitazione della modalità PAE, mediante la quale si aggiungeranno 4-bit alle possibilità di allocazione, nel caso si disponga di un processore a 64-bit come gli Intel Core 2 Duo o gli AMD Athlon 64. Abilitare il PAE è molto semplice, bisogna modificare il file di avvio che sulla nuova versione del sistema operativo non è più sul file BOOT.INI come su XP e precedenti, ma bisogna utilizzare un nuovo tool dal nome BCDedit, in dotazione con il sistema operativo.

Procedere quindi all’apertura di un prompt dei comandi di MS-Dos (Tasto Windows + R > cmd [invio]), premere Ctrl + Shift + Invio per eseguire il prompt in modalità amministratore ed infine digitare il comando BCDedit /set PAE forceenable.

Il PAE, Physical Address Extension, a questo punto abiliterà il sistema operativo a vedere la RAM disponibile. Sfortunatamente non sempre l’operazione ha esito positivo e così, al riavvio, Windows Vista potrebbe continuare a non vederla. In tal caso occorrerà nuovamente disabilitarla, per evitare che la modalità risulti controproducente (infatti il PAE potrebbe usufruire di troppa RAM). Per effettuare l’operazione inversa, il comando da eseguire è BCDedit /set PAE forcedisable o in alternativa BCDedit /set PAE default.

Ti potrebbe interessare
Con iOS 4.1 ritorna il Field Test per misurare la ricezione su iPhone
Apple

Con iOS 4.1 ritorna il Field Test per misurare la ricezione su iPhone

Nella giornata di ieri, così come promesso da Apple, è stato reso disponibile il nuovo iOS 4.1, che oltre ad introdurre alcune novità, dovrebbe risolvere anche il problema del sensore di prossimità. Ma i ragazzi di Gizmodo hanno scoperto che il nuovo firmware segna anche il ritorno di una funzionalità che era misteriosamente sparita con

BiCi: convegni “informatici” in un antico castello
Web e Social

BiCi: convegni “informatici” in un antico castello

Ho avuto il piacere di essere presente all’evento Search Goes Mobile, organizzato dal BiCi a Bertinoro, piccolo paese in provincia di Forlì-Cesena. Oltre agli interessanti contenuti dell’evento, ciò che mi ha più colpito è stata l’opportunità magnificamente colta dagli organizzatori di coniugare conferenze tecnologiche con il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico del nostro territorio.