Intel sospende la produzione di CPU single-core

Secondo una recente notizia, riportata dal sito Digitimes, pare che Intel abbia intenzione di sospendere la produzione di chip single-core a partire dal primo quadrimestre del 2008.Con l’introduzione della famiglia Celeron E1000, soluzioni entry-level dual-core, Intel abbandonerà definitivamente il settore dei processori che integrano un singolo core di elaborazione e proporrà all’utenza soltanto soluzione multi-core,

Secondo una recente notizia, riportata dal sito Digitimes, pare che Intel abbia intenzione di sospendere la produzione di chip single-core a partire dal primo quadrimestre del 2008.

Con l’introduzione della famiglia Celeron E1000, soluzioni entry-level dual-core, Intel abbandonerà definitivamente il settore dei processori che integrano un singolo core di elaborazione e proporrà all’utenza soltanto soluzione multi-core, adatte a tutte le fasce di utilizzo.

Ricordo che il primo processore della famiglia Celeron E1000 a debuttare sul mercato sarà il modello E1200, caratterizzato da una frequenza operativa di 1.6Ghz, bus funzionante a 800Mhz e cache di secondo livello pari a 512KB. Il prezzo di questa CPU è fissato a 53 dollari per lotti di mille unità.

I processori dual-core entry level verranno costruiti con processo produttivo a 65 nanometri, sebbene l’introduzione dei primi modelli Penryn a 45 nanometri avverrà il prossimo novembre.

In questo scenario, l’unico produttore a fornire sul mercato processori single-core, nel 2008, sarà AMD, che mantiene nella propria lineup le soluzioni Athlon LE e Sempron.

Ti potrebbe interessare
Bing incluso tra i motori di ricerca di Firefox 4
Mozilla Firefox

Bing incluso tra i motori di ricerca di Firefox 4

Mozilla e Bing sono più vicini: nei piani della società, infatti, gli utenti di Firefox 4 saranno in grado di impostare il motore di ricerca Microsoft come opzione di default al posto di Google.Basterà selezionare Bing tra i motori di ricerca presenti nel menu a discesa, senza dover effettuare operazioni complesse. La scelta è maturata

Yahoo Boss, TechCrunch l’ha provato
Software e App

Yahoo Boss, TechCrunch l’ha provato

Il noto blog professionale statunitense ha implementato nel suo sito il motore di ricerca personalizzabile che Yahoo! consente di creare attraverso la pubblicazione delle proprie API. Il risultato secondo il blog è di prim’ordine e professionale

Napster vendesi?
Business

Napster vendesi?

Tre azionisti Napster stanno cercando di entrare nel board per poi portare avanti con forza l’ipotesi di cessione dell’azienda. Il board smonta la loro candidatura, ma appoggia la loro tesi: un intermediario sta cercando possibili acquirenti