Toshiba Satellite Pro A200

Bello e completo il Satellite Pro A200-15G della Toshiba. Lo schermo è da 15,4″ Toshiba TruBrite in formato widescreen, mentre la connettività wireless è completa, tranne per l’HSDPA che manca.La webcam e il microfono integrati con la funzionalità di eliminazione dell’eco e dei rumori consentono di effettuare chiamate video (e vocali) in tempo reale su

Bello e completo il Satellite Pro A200-15G della Toshiba. Lo schermo è da 15,4″ Toshiba TruBrite in formato widescreen, mentre la connettività wireless è completa, tranne per l’HSDPA che manca.

La webcam e il microfono integrati con la funzionalità di eliminazione dell’eco e dei rumori consentono di effettuare chiamate video (e vocali) in tempo reale su reti IP.

Il processore è un “Intel Core 2 Duo T7100 a 1.8 GHz con 2MB cache L2 ed FSB 800 MHz, la memoria è di 1024 MB DDR2 667 MHz più 1GB Intel Turbo Memory, lo schermo è da 15.4 pollici WXGA (1280 x 800) TruBrite, la scheda video è un’ATI Mobility Radeon HD2600 con una memoria di 256MB dedicata, l’hard disk è da 160 GB SATA con 5400 rpm.

Inoltre sono presenti:

  • Masterizzatore DVD DL Super Multi;
  • Porte: DC-in, Monitor esterno, RJ-11, RJ-45, TV-out (s-video), i.LINK (IEEE 1394), Microfono esterno, cuffie (stereo), Slot 5-in-1 Bridge Media (supporta SD Card, Memory Stick, Memory Stick Pro, MultiMedia Card, xD-Picture Card), USB 2.0, Slot Express Card;
  • Bluetooth, WiFi 802.11a/b/g/Draft-N, V.92 Modem, LAN 10BASE-T/100BASE-TX;
  • WebCam 1.3MP e altoparlanti Stereo Integrati.

Il prezzo di vendita di questo portatile si aggira sui 1000 euro per questo portatile che come misure (362 x 267.8 x 33.5/39.3 mm) e peso (circa 2.5 Kg) rientra in quella che è la normalità.

Ti potrebbe interessare
Streaming musicale gratuito con Amazon Cloud Player
Google

Streaming musicale gratuito con Amazon Cloud Player

Giorno dopo giorno Amazon si sta affermando come forse l’unico contendente in grado di sfidare giganti del calibro di Google ed Apple. La scommessa di oggi si chiama Amazon Cloud Player, un nuovo servizio che consentirà, agli appassionati di musica, di caricare su un disco virtuale i propri brani preferiti, per poi riprodurli in streaming

Nuove ipotesi di Windows Live Folders
Software e App

Nuove ipotesi di Windows Live Folders

Una fugace apparizione su un sito dedicato alla raccolta di feedback dall’utenza ha reso nota l’esistenza di Windows Live Folder, progetto presumibilmente orientato al backup remoto di file ed attualmente nascosto dietro un redirect al sito Windows Live