Wibrain presenta l’UMPC B1

Wibrain presenta un UMPC con 1 GB di memoria DDR2 e hard disk fino a 60 GB. B1, questo è il nome di tale UMPC, misura 192 x 82 x 280 millimetri e pesa circa 500 grammi.Lo schermo, da 4.8 pollici e risoluzione di 1024 x 600 punti, è touchscreen ma è anche presente una

Wibrain presenta un UMPC con 1 GB di memoria DDR2 e hard disk fino a 60 GB. B1, questo è il nome di tale UMPC, misura 192 x 82 x 280 millimetri e pesa circa 500 grammi.

Lo schermo, da 4.8 pollici e risoluzione di 1024 x 600 punti, è touchscreen ma è anche presente una tastiera QWERTY ai lati del display.

Il sistema operativo utilizzato dal Wibrain B1 è Windows XP Home Edition, il processore è un VIA C7M a 1.2 GHz. La connettività prevede Bluetooth e Wi-Fi e, opzionalmente, è possibile aggiungere un modulo GSM/GPRS/EDGE, oppure UMTS/HSDPA.

Prezzo e disponibilità del prodotto non sono stati ancora annunciati, ma si attende nel mercato europeo entro la fine dell’anno.

Tra le altre caratteristiche troviamo:

  • Sistema operativo: Windows XP Home
  • Processore: VIA C7M ULV 1.2 GHz + VX700(3D support)
  • Display: 4.8″ WSVGA(1024 x 600) con touchscreen
  • Memoria: 512MB/1GB DDR2
  • Connettività: 802.11b/g WLAN e Bluetooth
  • Hard drive: 30GB/60GB 4200RPM PATA
  • Webcam + Microphone jack
  • HSDPA/UMTS – 850/1900/2100 MHz
  • GSM/GPRS/EDGE – 850/900/1800/1900 MHz
  • Mobile WiMax
  • 1x usb 2.0
Ti potrebbe interessare
Intel annuncerà Cloverview insieme a Windows 8
intel

Intel annuncerà Cloverview insieme a Windows 8

Quando Steve Ballmer ha annunciato ufficialmente che il prossimo sistema operativo di Microsoft avrà il supporto nativo per le architetture ARM, Intel ha immediatamente capito che il “matrimonio” con la software house di Redmond è finito. In base alle ultime indiscrezioni, la versione RTM di Windows 8 verrà distribuita ai produttori nel corse del mese

Presdo per organizzare gli appuntamenti
Web e Social

Presdo per organizzare gli appuntamenti

Nella vita di oggi sempre più complessa e sempre più piena di impegni ci vengono in aiuto le applicazioni firmate Web 2.0, soprattutto i calendari o i programmi che hanno la funzione di ricordarci le cose che dobbiamo fare.Fra le applicazioni di questo tipo Presdo ha la caratteristica fondamentale di riuscire a comprendere quello che

Class action internazionale contro l’iPod
Business

Class action internazionale contro l’iPod

La prima class action che intendeva colpire Apple per il caso degli iPod graffiati trova un immediato seguito: la denuncia estende i propri confini al di fuori degli Stati Uniti coinvolgendo fin da subito Inghilterra e Messico.