Dall’Oriente ecco il ProLite B2403WS-B

Forse non tutti conoscono l’azienda Giapponese IIYAMA che si è contraddistinta negli ultimi anni per la produzione di ottimi schermi, riuscendo anche a spiccare nella produzione di video proiettori.Dal sol levante arriva, infatti, la notizia del lancio del nuovo Schermo LCD denominato ProLite B2403WS-B che si fa apprezzare per una superficie da 24 pollici Widescreen,

Forse non tutti conoscono l’azienda Giapponese IIYAMA che si è contraddistinta negli ultimi anni per la produzione di ottimi schermi, riuscendo anche a spiccare nella produzione di video proiettori.

Dal sol levante arriva, infatti, la notizia del lancio del nuovo Schermo LCD denominato ProLite B2403WS-B che si fa apprezzare per una superficie da 24 pollici Widescreen, capace di arrivare ad una risoluzione di 1900 x 1200 pixel.

Una nota particolare va rivolta all’estetica che nonostante la semplicità lascia notevolmente sorpresi per l’impatto visivo.

Caratteristiche importanti caratterizzano questo schermo:

  • Tempo di risposta: 2 ms
  • Contrasto: 1000:1
  • Luminosità: 300cd/m2
  • Ingressi: HDMI, DVI

Un altro aspetto da non sottovalutare è il prezzo di soli 350?, che per un monitor di questo tipo ci sembra piuttosto basso.

In rete si sprecano i commenti a favore di questo monitor, noi ci limitiamo ad aspettare l’uscita europea.

Ti potrebbe interessare
MoGo Talk per iPhone in arrivo in Europa
Gadget e Device

MoGo Talk per iPhone in arrivo in Europa

È in arrivo in quasi tutti i paesi europei una nuova periferica multifunzione in grado di ospitare, al suo interno, un’auricolare Bluetooth di dimensioni estremamente ridotte e di fungere sia da cover che da caricatore per il proprio iPhone. Si chiama MoGo Talk e, dopo il modello studiato e disegnato appositamente per il BlackBerry, Newton

Motorola + Verizon + Google = Droid
Android

Motorola + Verizon + Google = Droid

Droid nasce dall’impegno comune di Motorola, Verizon e Google per sfidare l’iPhone. Il telefono utilizza Android 2.0, naviga in 3G e sfrutta un ampio schermo touchscreen ed una tastiera QWERTY a scomparsa: “Tutto quel che iPhone non fa, Droid lo fa”

Le grandi verità dell’AGCOM
Web e Social

Le grandi verità dell’AGCOM

Le relazioni dell’AGCOM sono sempre illuminanti. Sono intrise di grandi verità, lanciano descrizioni del mondo dei media che spiazzano, mettono di fronte alla realtà e rendono con grande evidenza quali siano le distorsioni del sistema italiano. Peccato poi l’authority non intervenga mai sui problemi cruciali, non incida mai negli snodi decisionali, non sia mai presente

Alla ricerca della prossima rivoluzione
Apple

Alla ricerca della prossima rivoluzione

Come si è potuto capire fin dalla prima presentazione di iPhone, alla Apple stanno studiando e sviluppando un’interfaccia in grado di sfruttare appieno il multi-touch.È necessario rivoluzionare profondamente l’interazione col computer per sfruttarlo al massimo, per questo alla Apple stanno cercando di sviluppare un codice di gesti che sia intuitivo, semplice, versatile e soprattutto coerente.Degli