A Febbraio processori Phenom triple-core

Secondo le notizie che giungono da alcune fonti all’interno della cerchia dei costruttori di schede madri, pare che AMD abbia intenzione di commercializzare le proprie CPU triple-core nel mese di Febbraio 2008.Le prime soluzioni triple-core a debuttare saranno i modelli Phenom 7700 e Phenom 7600, operanti rispettivamente a frequenze di 2.5Ghz e 2.3Ghz, con un

Secondo le notizie che giungono da alcune fonti all’interno della cerchia dei costruttori di schede madri, pare che AMD abbia intenzione di commercializzare le proprie CPU triple-core nel mese di Febbraio 2008.

Le prime soluzioni triple-core a debuttare saranno i modelli Phenom 7700 e Phenom 7600, operanti rispettivamente a frequenze di 2.5Ghz e 2.3Ghz, con un TDP dichiarato non superiore agli 89Watt.

È importante notare come i processori a 3 core, nome in codice Toliman, non presentano alcuna differenza architetturale rispetto ai fratelli quad-core della serie Phenom 9000: ogni core è infatti dotato di 512KB di cache L2 (1,5MB in totale) e il quantitativo di cache condivisa L3 è di 2MB.

Sembra quindi abbastanza evidente che le CPU della famiglia Phenom 7000 altro non sono che processori quad-core ai quali viene disattivato un solo core, probabilmente a causa di piccoli difetti di produzione che ne impedirebbero il corretto funzionamento con tutti i core attivi.

Il motivo per cui AMD è l’unica società a fornire processori triple-core non dipende tanto dalle politiche aziendali, quanto dalla differenza architetturale tra le soluzioni AMD K10 e i prodotti Intel Core 2: le CPU Intel Core 2 non prevedono infatti un design quad-core nativo e i core devono essere disattivati in coppia.

Per quanto riguarda le soluzioni di fascia media e bassa, è ipotizzabile che AMD presenterà i processori Kuma (Phenom dual-core con TDP massimo di 65Watt) nel mese di Marzo, mentre saranno già disponibili a partire da Gennaio nuovi modelli Athlon single-core (nome in codice Lima) e Sempron (nome in codice Sparta).

Ti potrebbe interessare
Adobe testa una versione di Flash specifica per MacBook Air
Apple

Adobe testa una versione di Flash specifica per MacBook Air

Shantanu Narayen, il CEO di Adobe, ha dichiarato che l’azienda sta studiando una versione di Flash appositamente realizzata per il nuovo nato in casa Apple. Le esigenze del nuovo MacBook Air sono infatti differenti da quelle degli altri portatili presenti sul mercato e Adobe, evidentemente, non vuole fare una magra figura con gli utenti.In un

EPIA PX5000EG, una nuova Pico-ITX per VIA
via

EPIA PX5000EG, una nuova Pico-ITX per VIA

VIA Technologies ha presentato una nuova scheda madre nel formato Pico-ITX. Si tratta della EPIA PX5000EG, dotata di CPU Eden Ultra Low Voltage da 500MHz.Le dimensioni sono estremamente ridotte con soli 10cm di larghezza e 7.2cm di profondità e di fatto la rendono quasi “tascabile”.