STM acquisisce Genesis Microchip

Era nell’aria e ora finalmente arriva l’annuncio ufficiale: ST Microelectronics, azienda italo-francese specializzata nella produzione di semiconduttori, e Genesis Microchip inc., azienda californiana fabless specializzata in DSP video e elettronica per televisori, annunciano il completamento di un accordo che prevede l’acquisizione di quest’ultima da parte di STM per un controvalore di 336 milioni di dollari.L’operazione

Era nell’aria e ora finalmente arriva l’annuncio ufficiale: ST Microelectronics, azienda italo-francese specializzata nella produzione di semiconduttori, e Genesis Microchip inc., azienda californiana fabless specializzata in DSP video e elettronica per televisori, annunciano il completamento di un accordo che prevede l’acquisizione di quest’ultima da parte di STM per un controvalore di 336 milioni di dollari.

L’operazione dovrebbe concludersi entro il primo trimestre 2008, e vedrà l’attuale presidente di Genesis, Elias Antoun, entrare nell’organico di STM come direttore del nuovo settore audio-video che la STM aprirà in seguito all’acquisizione di Genesis.

STM si prepara quindi a fare il suo ingresso in un settore chiave dell’industria moderna, e allo stesso tempo molto competitivo, che metterà a dura prova le capacità dei nostri ingegneri.

Non resta che augurare buona fortuna ad una delle poche aziende IT che porta alta la bandiera Italiana nel mondo!

Ti potrebbe interessare
Windows 7: RC e due importanti novità in arrivo
Microsoft

Windows 7: RC e due importanti novità in arrivo

Stando a quanto riportato da PC Pro, Microsoft annuncerà importanti novità riguardanti Windows 7, proprio in occasione del rilascio della sua versione Release Candidate.Tutto ciò dovrebbe avvenire a maggio, come riportato la scorsa settimana sul sito TechNet.In tale occasione, l’azienda di Redmond dovrebbe rendere disponibili una quantità illimitata di licenze per installare Windows 7 RC,

Il cantante 50 Cent non condanna il P2P
Prezzi e tariffe

Il cantante 50 Cent non condanna il P2P

Il noto rapper 50 Cent, o meglio Curtis James Jackson III, che ha prestato anche il suo volto per un gioco della PSP, ha rilasciato un’intervista nella quale ha spezzato una lancia a favore del P2P.Nell’intervista ha sostenuto che bisogna cercare di capire che il P2P non da alcun fastidio agli artisti e non li