M700: il ‘super’ Tablet PC di Toshiba

Portege M700 è la sigla del nuovo Tablet PC di Toshiba. Linee eleganti ma, nel contempo, semplici: il nuovo nato della casa Giapponese ha tutte le carte in regola per spiccare tra i suoi concorrenti.Nel sito Americano di Toshiba è già possibile acquistare il proprio M700, personalizzandolo secondo le proprie esigenze: il processore è un

Portege M700 è la sigla del nuovo Tablet PC di Toshiba. Linee eleganti ma, nel contempo, semplici: il nuovo nato della casa Giapponese ha tutte le carte in regola per spiccare tra i suoi concorrenti.

Nel sito Americano di Toshiba è già possibile acquistare il proprio M700, personalizzandolo secondo le proprie esigenze: il processore è un Intel Core2 Duo, a scelta il modello dal T7250 al T7800 (2.6GHz, 4MB L2 cache, 800MHz FSB), mentre per la memoria si possono scegliere varie configurazioni fino a 4 GB.

Lo schermo è un monitor da 12.1 pollici WXGA, con risoluzione 1280×800 pixel touchscreen, corredato da una digital pen.

Per la memorizzazione dei nostri file e contenuti multimediali si può optare per un hard disk di capacità fino a 120 GB, e si può contare su un masterizzatore DVD super multi.

Ovviamente presente la connettività wi-fi 802.11a/g/n, mentre il bluetooth è opzionale; presenti anche webcam e cuffie, ed il modulo di riconoscimento delle impronte digitali.

Il prezzo di questo notebook parte da 1400 dollari, ma se puntiamo ad avere le prestazioni arriviamo anche a 2600$.

Se puntiamo a caratteristiche medie, il prezzo di questo M700 è sicuramente concorrenziale, a differenza di molti altri Tablet PC, categoria di notebook che ancora non riesce ad emergere forse proprio a causa dei prezzi eccessivi.

Ti potrebbe interessare
Windows Phone 7 e gli update prima di WP8
Google

Windows Phone 7 e gli update prima di WP8

A circa due mesi dal debutto ufficiale, Microsoft prosegue il suo impegno al fine di perfezionare la neonata piattaforma Windows Phone 7, che porterà già nel prossimo periodo al rilascio di diversi aggiornamenti minori, fino ad arrivare a un major update (nome in codice Mango) previsto, secondo indiscrezioni, non prima dell’estate-autunno 2011. Il successore, Windows

I video sul conflitto di Gaza disponibili online sul sito di Al Jazeera
Prezzi e tariffe

I video sul conflitto di Gaza disponibili online sul sito di Al Jazeera

Ha riscosso parecchi pareri positivi la notizia, diffusa da Al Jazeera tramite un comunicato ufficiale, che l’emittente del Qatar ha reso disponibili sul proprio sito Web i reportage video sui fatti relativi al conflitto di queste settimane nella “striscia di Gaza“.Si potrebbe di certo osservare che quella di rendere disponibile il proprio archivio dei video

Frammenti dall’era digitale
Imaging

Frammenti dall’era digitale

Ecco un bel video che fa riflettere sui cambiamenti che stiamo vivendo su molte sfere della nostra vita quotidiana. Da vedere con attenzione e da rifletterci un po’ su!