Anche Gigabyte vuole il suo notebook a basso costo

Ormai l’industria si è scatenata: dopo l’OLPC di Negroponte sono arrivati i Classmate di Intel, i celeberrimi Eee PC di Asus e presto arriveranno i due PC prodotti rispettivamente da MSI e Acer. È di ieri invece l’annuncio che anche un altro colosso Taiwanese sta progettando un notebook a basso costo. Come i suoi altri

Ormai l’industria si è scatenata: dopo l’OLPC di Negroponte sono arrivati i Classmate di Intel, i celeberrimi Eee PC di Asus e presto arriveranno i due PC prodotti rispettivamente da MSI e Acer. È di ieri invece l’annuncio che anche un altro colosso Taiwanese sta progettando un notebook a basso costo.

Come i suoi altri competitor Taiwanesi, anche Gigabyte adotterà la nuova piattaforma Intel, di imminente introduzione, dedicata proprio al mercato dei notebook a basso costo: Shelton’08.

Secondo le prime indiscrezioni, Gigabyte produrrà notebook con display dalla diagonale di 7 e 9 pollici. Niente si sa, del resto, riguardo alle specifiche se non il fatto che adotterà, come detto, la piattaforma Shelton di Intel.

A quanto pare, Gigabyte intende proporsi sempre più nei mercati dei dispositivi portatili ultracompatti, e oltre a questo piccolo notebook di fascia economica ha intenzione di introdurre un Mobile Internet Device (MID) e un Ultra Mobile PC (UMPC) nel mese di Aprile.

Non resta che attendere ulteriori sviluppi!

Ti potrebbe interessare
Da bambini smontavate qualunque cosa e ora cercate lavoro?
Apple

Da bambini smontavate qualunque cosa e ora cercate lavoro?

L’Apple Store di Roma sta assumendo personale e tra le varie figure professionali richieste spicca quella del Mac Genius. Fondamentalmente si tratta di colui che: fornisce supporto diretto ai clienti (alla Genius Bar); risolve problemi a livello hardware e software; esegue una formazione di base sui prodotti.