IBM sfida gli analisti: batteremo le loro stime

Anticipando la pubblicazione dei risultati dell’ultimo trimestre del 2007, la compagnia IBM ha dichiarato di essere soddisfatta delle performance realizzate, risultati che hanno portato la società a innalzare i profitti del 24%. Spinti dalle buone vendite in Asia, in Europa e nei Paesi Emergenti, i dati parlano talmente chiaro che Samuel Palmisano, chairman di IBM,

Anticipando la pubblicazione dei risultati dell’ultimo trimestre del 2007, la compagnia IBM ha dichiarato di essere soddisfatta delle performance realizzate, risultati che hanno portato la società a innalzare i profitti del 24%.

Spinti dalle buone vendite in Asia, in Europa e nei Paesi Emergenti, i dati parlano talmente chiaro che Samuel Palmisano, chairman di IBM, ha commentato in maniera entusiasta che di questo passo non sarà un problema rispettare gli obiettivi a medio termine previsti dal piano strategico di crescita (il cui target temporale rimane il 2010).

Ma IBM non si è fermata a commentare quanto conseguito, spingendosi in là con le affermazioni e sfidando apertamente gli analisti di Wall Street. Secondo le parole del CFO Mark Loughridge ogni azione IBM guadagnerà nel 2008 una cifra vicina agli 8,30 dollari; gli analisti, invece, non credono che il titolo supererà gli 8 dollari in più rispetto alla valutazione attuale. L’inizio dell’anno non è stato certamente incoraggiante, il titolo è passato da 108$ (circa) a 106 attuali, con dei ribassi fino a 97 nei giorni scorsi.

Ti potrebbe interessare
La Commissione Europea indaga su Google
Business

La Commissione Europea indaga su Google

La Commissione Europea ha aperto un’inchiesta per verificare i comportamenti di Google alla luce delle regole dell’antitrust. L’indagine prende piede in seguito alle denunce di Foundem, Ciao (gruppo Microsoft) e ejustice.fr, gruppi penalizzati sul motore

Google sempre più leader, cede Yahoo
Software e App

Google sempre più leader, cede Yahoo

Google è sempre più leader del mercato: passa un mese e la fetta di query conquistata cresce di un ulteriore 1%, tutto a scapito di Microsoft e Yahoo che perdono rispettivamente lo 0.9% e lo 0.6%. Il tutto, però, nei giorni delle indagini antitrust

Apple dichiara guerra ai cloni della Psystar
psystar

Apple dichiara guerra ai cloni della Psystar

Ricordate quella azienda della Florida che ha “osato” vendere PC completi, chiamati Open Computer, su cui è installato il sistema operativo Mac OS X 10.5 (Leopard) della Apple? La Psystar, dallo scorso mese di Aprile, distribuisce cloni della Mela a prezzi irrisori, se confrontati con quelli dei Mac originali. Inizialmente pochi credevano che una piccola

280Slides per creare e condividere presentazioni
Web e Social

280Slides per creare e condividere presentazioni

Nello studio o nel lavoro è diventato ormai molto utile e per certi versi indispensabile saper realizzare delle presentazioni su argomenti vari. Sono molte le applicazioni che permettono di creare presentazioni on line, fra queste uno strumento piuttosto elegante è 280Slides, che dà la possibilità anche di condividere i lavori realizzati. Si tratta di un’applicazione

Amazon vuole la biblioteca universale
Web e Social

Amazon vuole la biblioteca universale

Sulla scia dello Xanadu di Ted Nelson, Amazon starebbe provando a dar vita ad una biblioteca universale della letteratura. Un motore di ricerca apposito, poi, permetterà di trovare libri, autori e addirittura singole parole.