QR code per la pagina originale

Cina sul versante degli utenti

,

La CNNIC, il network di stato per l’informazione sul web cinese, ha rilasciato recentemente un report sullo stato dello sviluppo e della diffusione del web in Cina.

Riporto alcuni dati che credo siano particolarmente interessanti.

Innanzitutto sembra che nell’ultima parte del 2007 siano stati raggiunti i 210 milioni di utenti con un incremento di 48 milioni negli ultimi 6 mesi e di 73 milioni complessivi nell’ultimo anno.

Per farsi un’idea delle grandezze in gioco è possibile considerare che alcune recenti stime danno l’Italia con circa 25 milioni di utenti e il nord America a 240 milioni.

Per accedere al web, circa il 20% dei cinesi utilizza dispositivi mobili. Mentre un buon 30% si connette dagli Internet cafè che risultano particolarmente popolari nelle aree rurali.

Quanto ai servizi maggiormente in voga in ordine di importanza decrescente si collocano la fruizione di musica (86.6%), l’istant messaging (81.4%), la visione di film online (76.9%), la lettura di notizie (73.6%), l’utilizzo dei motori di ricerca (72.4%), il gioco online (59.3%) e l’uso delle e-mail (56.5%).

Come si può notare in Cina, per comunicare, i servizi di istant messaging vengono preferiti alle email e questo vale in particolar modo per i giovanissimi.

Circa un quarto delle persone che navigano hanno un blog che equivale a dire circa 50 milioni di blog attivi.

Ma sopratutto, un quinto degli utenti, circa 46 milioni di persone, dichiarano di aver fatto acquisti online negli ultimi 6 mesi.

A questi dati possono essere aggiunte alcune brevi considerazioni di carattere macroeconomico.

È prevista anche per il 2008 un’alta crescita del tasso di occupazione così come un rapido aumento dei salari. Inoltre le stime sul prodotto interno lordo, a seconda dell’impatto dei mutui subprime sull’economia, variano tra un 10 ed un 12 per cento. In questo quadro generale viene di conseguenza previsto un ulteriore aumento dei consumi.

E concludo con la domanda a cui non so dare risposta. Il web cresce in tutto il mondo a ritmi vertiginosi e l’economia cinese anche… Quale sarà la direzione futura data dalla convergenza di questi due elementi?

…e, di conseguenza, quali sono le opportunità che abbiamo di fronte in questo momento?