Marketing e social networking: nuove forme di vita

Nella storia della Rete il 2007 probabilmente verrà anche ricordato per l’esplosione dei social network. Il 2008 ne sancirà la consacrazione. Professionali, di svago, costruiti su nicchie, aperti a tutti: le soluzioni ormai non si contano. Il nome più emblematico probabilmente è uno: Facebook, una piattaforma a metà strada tra il divertimento e l’aggregazione professionale.

Nella storia della Rete il 2007 probabilmente verrà anche ricordato per l’esplosione dei social network. Il 2008 ne sancirà la consacrazione.

Professionali, di svago, costruiti su nicchie, aperti a tutti: le soluzioni ormai non si contano. Il nome più emblematico probabilmente è uno: Facebook, una piattaforma a metà strada tra il divertimento e l’aggregazione professionale. Senza dimenticare che anche Google ha iniziato lo sbarco con il suo Open Social.

I network sono velocemente diventati terreno nuovo per il marketing. In questi habitat molto originali pionieri e creativi stanno sperimentando soluzioni rivoluzionarie. Diamo una sbirciatina?

  • Zooppa: gli utenti creano le campagne pubblicitarie per i brand;
  • Zzub: i consumatori recensiscono i prodotti prima del lancio;
  • Facebook Ads: soluzioni di advertising altamente mirate sul navigatore.

Gli scenari sono in fermento ma possiamo già rilevare qualche macro tendenza, due in particolare:

  1. il marketing accentua la sua personalizzazione e cerca di parlare in modo quasi “intimo” al singolo navigatore;
  2. gli utenti diventano attori del marketing: vengono tirati per il mouse ad essere protagonisti e contributors.

Voi che ne pensate?

Ti potrebbe interessare