Crescono le vendite di musica digitale

Le vendite di musica digitale, effettuate tramite la rete, continuano a crescere: i ricavi delle compagnie che commerciano file MP3 sono, infatti, aumentati del 40%, fino ad arrivare a un valore assoluto che sfiora i 3 miliardi di dollari.I dati pubblicati dalla Federazione Internazionale dell’Industria Fonografica sono sicuramente soddisfacenti per il recente business digitale, anche

Le vendite di musica digitale, effettuate tramite la rete, continuano a crescere: i ricavi delle compagnie che commerciano file MP3 sono, infatti, aumentati del 40%, fino ad arrivare a un valore assoluto che sfiora i 3 miliardi di dollari.

I dati pubblicati dalla Federazione Internazionale dell’Industria Fonografica sono sicuramente soddisfacenti per il recente business digitale, anche se occorre osservare che questa crescita non riesce a compensare il forte calo delle vendite dei CD attraverso i canali tradizionali.

Il bilancio dell’industria della musica internazionale è quindi in rosso, e secondo la IFPI (la già citata International Federation of the Phonographic Industry) la pirateria è ancora la causa principale di tale gap negativo.

I pirati ancora padroni della musica? Stando alla IFPI la risposta è affermativa, e non vi è spazio per il dubbio: il rapporto tra download illegali e vendite legali si aggira intorno al 20:1.

Ma se una canzone costasse molto di meno (facciamo 10 cents), secondo voi la situazione potrebbe cambiare? Chi attualmente scarica illegalmente, potrebbe pagare per avere una maggiore qualità?

Ti potrebbe interessare
Nasce Liquida Network: per i blog che vivono di pubblicità è rivoluzione
Web e Social

Nasce Liquida Network: per i blog che vivono di pubblicità è rivoluzione

Ecco una notizia che giungerà molto gradita a quanti gestiscono blog di informazione che puntano tutto sulla qualità. La nascita del progetto Liquida Network, infatti, potrebbe diventare una pietra miliare per lo sviluppo della blogosfera italiana.Il circuito di affiliazione proposto da Liquida permetterà infatti ai blog “di qualità” che soddisfano alcuni semplici ma precisi requisiti,

Gran Theft Auto, Chinatown Wars disponibile su App Store
Apple

Gran Theft Auto, Chinatown Wars disponibile su App Store

Approda finalmente su App Store GTA Chinatown Wars, il titolo di RockStar Games, già disponibile su piattaforma Nintendo DS e PSP: rispetto a queste piattaforme, cambiano ovviamente la grafica e il sistema di controllo, ma non la trama.In rete sono già disponibili le prime recensioni del gioco (tra le quali quella di iSpazio) e i

Asus B51E, il nuovo notebook rugged per situazioni estreme
asus intel panasonic

Asus B51E, il nuovo notebook rugged per situazioni estreme

Nei primi giorni di Luglio Asus ha presentato il B51E, un nuovo notebook rugged destinato ai professionisti che necessitano di un prodotto resistente alle situazioni critiche più comuni.Il termine “rugged” sta a significare appunto corazzato, in questo caso non ai livelli eccezionali dei Panasonic Toughbook, ma con caratteristiche comunque degne di nota: scocca in lega