Quale futuro per Yahoo e per il marketing digitale?

Yahoo diventerà la directory ufficiale di Microsoft? Live.com sparirà? Di sicuro, la mossa della multinazionale di Gates è orientata alla creazione di un duopolio sul mercato dei servizi online. Il primo polo è Google, il secondo sarà l’alleanza Microsoft-Yahoo. Scommettiamo che il quarto attore sarà Apple, che muoverà lenti passi verso la costituzione di un’asse

Yahoo diventerà la directory ufficiale di Microsoft? Live.com sparirà?

Di sicuro, la mossa della multinazionale di Gates è orientata alla creazione di un duopolio sul mercato dei servizi online. Il primo polo è Google, il secondo sarà l’alleanza Microsoft-Yahoo. Scommettiamo che il quarto attore sarà Apple, che muoverà lenti passi verso la costituzione di un’asse di ferro con big-G?

Il quadro è (quasi) fin troppo nitido da non essere distante da una possibile realtà: senza dubbio Microsoft ha raggiunto la sua mission (“un PC in ogni casa”) e ora può dedicarsi ad acquisizioni legate al settore della pubblicità online, il futuro Eldorado internazionale.

Ma nel nostro piccolo… cosa ci preserva il futuro, e soprattutto quali saranno i cambiamenti nelle strategie per affrontare i nuovi scenari di marketing digitale?

E ancora: dal duo Microsoft/Yahoo, nascerà un concorrente (reale) di Google AdSense?

Ti potrebbe interessare