GFXChilia, un dissipatore per schede nVidia 8800 e Radeon 3870

I sistemi di raffreddamento sono divenuti davvero importanti per certi tipi di applicazioni. Molti utenti decidono di dotare il loro PC di diversi sistemi di raffreddamento, soprattutto per quanto riguarda le parti più sensibili. Effettivamente i più recenti dispositivi sempre più potenti e performanti sviluppano molto calore e la loro temperatura deve essere tenuta sotto

I sistemi di raffreddamento sono divenuti davvero importanti per certi tipi di applicazioni. Molti utenti decidono di dotare il loro PC di diversi sistemi di raffreddamento, soprattutto per quanto riguarda le parti più sensibili. Effettivamente i più recenti dispositivi sempre più potenti e performanti sviluppano molto calore e la loro temperatura deve essere tenuta sotto controllo.

Una nuova possibilità di raffreddamento per le schede video ci viene proposta dalla Coolink che ha annunciato il dissipatore GFXChilia.

La base di rame viene posta sulla GPU, il radiatore (che è in alluminio) è dotato di due ventole di dimensioni generose (80x80x10mm) che sormontano la struttura determinando il raffreddamento. Il GFXChilia utilizza un sistema di raffreddamento composto da quattro heatpipe con un diametro di 6mm.

Se le due ventole non dovessero risultare sufficienti, è possibile sostituirle con altre due ventole di dimensioni maggiori (80x80x25mm) ma, anche, leggermente più rumorose. La compatibilità di questo sistema di raffreddamento è garantita con i sistemi nVidia 8800GT e ATI HD 3870.

Per finire, si segnala che in bundle la Coolink offre 18 mini-heatsink di varie dimensioni con pad termico, utilizzabili per il raffreddamento dei moduli di memoria e degli altri chip della scheda.

GFXChilia è disponibile ad un prezzo di circa 30 euro con una garanzia di tre anni.

I Video di Webnews

Xiaomi presenta il phablet Redmi Note 5 Pro

Ti potrebbe interessare
Intel posticipa Larrabee al 2012?
gpu intel

Intel posticipa Larrabee al 2012?

Dopo l’ultima dimostrazione pubblica, effettuata durante la conferenza internazionale SC09 dedicata al settore HPC, il debutto di Larrabee sembrava vicino. Ma Intel, con una decisione a sorpresa, ha annunciato il posticipo del lancio ufficiale della sua prima scheda grafica discreta a data da destinarsi (forse nel 2011 o nel 2012).

Telecom Italia vuole essere presente sull’IPTV
Prezzi e tariffe

Telecom Italia vuole essere presente sull’IPTV

Da Londra, l’amministratore delegato di Telecom Italia, Franco Bernabè, ha annunciato il piano per il controllo dei costi, che come è apparso su tutti i giornali prevede altri quattromila esuberi e una serie di dismissioni per un costo di 3 miliardi. Ma sul fronte dell’IPTV, l’AD di Telecom Italia si è detto molto interessato, tanto