Sharp aumenta la velocità di scrittura su dischi Blu-ray

L’azienda giapponese Sharp ha recentemente annunciato di aver sviluppato un nuovo diodo laser blu, in grado di raggiungere un output di 250mW, che permetterà di incrementare notevolmente la velocità di scrittura dei masterizzatori sui supporti Blu-ray Disk.Stando a quanto dichiarato da Sharp, l’utilizzo dei nuovi diodi nella costruzione di drive Blu-Ray darà la possibilità di

L’azienda giapponese Sharp ha recentemente annunciato di aver sviluppato un nuovo diodo laser blu, in grado di raggiungere un output di 250mW, che permetterà di incrementare notevolmente la velocità di scrittura dei masterizzatori sui supporti Blu-ray Disk.

Stando a quanto dichiarato da Sharp, l’utilizzo dei nuovi diodi nella costruzione di drive Blu-Ray darà la possibilità di incrementare la velocità di scrittura fino a 216Mb/sec (6X), un valore ben più elevato degli attuali 72Mb/sec.

Il costruttore ha dichiarato che i nuovi diodi laser blu da 250mW verranno prodotti in massa a partire dal prossimo mese di aprile e si stima una disponibilità iniziale di 700.000 unità al mese.

Queste unità saranno disponibili in due versioni: un package da 3.3 millimetri, che andrà ad equipaggiare i masterizzatori destinati ai notebook e ai dispositivi mobile in generale, e un package da 5.6 millimetri, che sarà impiegato nella costruzione di drive dedicati al settore desktop.

Al momento Sharp ha già reso disponibili per l’acquisto i primi sample dei nuovi diodi laser. Il prezzo però non è dei più economici, in quanto ogni unità viene venduta per la non modica cifra di circa 460 dollari.

Ti potrebbe interessare
Apple vende più iPad che Mac
Apple

Apple vende più iPad che Mac

Il ritmo frenetico con cui Apple riesce a vendere iPad ha semplicemente dell’incredibile. Secondo l’analista Mike Abramsky di RBC Capital Markets, si parla di qualcosa come 200.000 tablet piazzati ogni settimana. Ritmi che tallonano strettamente l’ottimo andamento dell’iPhone 3GS e che, soprattutto, scalzano le vendite dei cari vecchi Mac.La domanda è tale che Apple semplicemente

Google e Yahoo! puntano alla telefonia mobile
Software e App

Google e Yahoo! puntano alla telefonia mobile

I più importanti motori di ricerca al mondo stanno avviando importanti sperimentazioni coinvolgenti il mondo della telefonia mobile: Yahoo! distribuirà un proprio telefonino, mentre Google punterà pesantemente su wireless e pubblicità localizzata