DreamWorks non abbandona il formato HD DVD

DreamWorks Animation ha annunciato appena giovedì scorso di aver concluso un accordo esclusivo per distribuire i propri DVD nel formato HD DVD di Toshiba.Per alcuni analisti la notizia giunge inaspettata, visto che la stessa Toshiba aveva dichiarato di voler abbandonare la tecnologia HD DVD, in favore di un previsto passaggio al blu-ray di Sony.Jeffrey Katzenberg,

DreamWorks Animation ha annunciato appena giovedì scorso di aver concluso un accordo esclusivo per distribuire i propri DVD nel formato HD DVD di Toshiba.

Per alcuni analisti la notizia giunge inaspettata, visto che la stessa Toshiba aveva dichiarato di voler abbandonare la tecnologia HD DVD, in favore di un previsto passaggio al blu-ray di Sony.

Jeffrey Katzenberg, Chief Executive di DreamWorks ha spiegato l’annuncio dichiarando che la compagnia ha un’intesa di partnership duratura con Toshiba e che è prematuro pensare che il blu-ray sarà l’unico standard per i DVD ad alta definizione nel prossimo futuro.

La strategia della DreamWorks è quindi chiara: portare avanti entrambi i progetti (HD DVD e Blu-ray) per poi preferire quello dominante. Una strategia che potrebbe tuttavia riservare dei costi elevati…

Ti potrebbe interessare
Gmail è nuovamente in sofferenza
Web e Social

Gmail è nuovamente in sofferenza

Da stamattina il servizio Gmail è nuovamente in sofferenza. I problemi si verificano a macchia di leopardo, pertanto la causa ipotizzabile è di difficile identificazione senza avere dati maggiormente strutturati.Sebbene non vi siano al momento spiegazioni ufficiali al blocco, Google sembra aver comunque preso atto del problema:We’re aware of a problem with Google Mail affecting

eBay abbassa le tariffe, ma forse è troppo tardi
ebay

eBay abbassa le tariffe, ma forse è troppo tardi

eBay Italia, il popolare sito d’aste online, pare stia per rivedere molte delle sue politiche, in particolare pare che abbia finalmente capito che una riduzione consistente delle tariffe sia necessaria.In agosto 2006 tutti i venditori eBay ricorderanno il forte aumento che ha ritoccato al rialzo sia le tariffe e commissioni, rendendo eBay Italia il luogo