Eos 450D, una fotocamera 12MPixel da Canon

È di qualche settimana fa la presentazione ufficiale della nuova Reflex digitale di casa Canon, la Eos 450D. Pochi i cambiamenti esteriori, la nuova EOS 450D, quasi identica alla “vecchia” 400D, ha deciso di stupire maggiormente per le funzionalità, moltissime le modifiche apportate, la più importante,,senza dubbio, è il cambio di direzione in campo “puntamento”;

È di qualche settimana fa la presentazione ufficiale della nuova Reflex digitale di casa Canon, la Eos 450D.

Pochi i cambiamenti esteriori, la nuova EOS 450D, quasi identica alla “vecchia” 400D, ha deciso di stupire maggiormente per le funzionalità, moltissime le modifiche apportate, la più importante,,senza dubbio, è il cambio di direzione in campo “puntamento”; la Canon 450D infatti permetterà di visualizzare la “scena” anche dal display, e non solo dal mirino come nella maggioranza delle Reflex digitali. Tale sistema detto: Live View permetterà al fotografo di riprendere nelle più disparate posizioni.

La 450D resta comunque una Reflex compatta e sopratutto molto leggera, un grande vantaggio in termini di “trasportabilità”.

Tra le altre modifiche l’impugnatura, lo scopo principale è quello di rendere la macchina maggiormente maneggiabile, cosa realmente semplice, grazie alle dimensioni limitate e al peso “piuma” (solo 450g circa). Per il resto la macchina fotografica ha un sensore da ben 12MPixel, ed un sistema automatico di pulizia del sensore senza interventi difficili e rischiosi.

Inoltre è stato modificato il sistema di messa a fuoco, che ora ha ben 9 punti di focus, la quantità di foto scattabili in sequenza, aumentate del 20% circa.

Tra i nuovi optional il Battery grip BG-E5, un alloggiamento per 6 batterie AA oppure due batterie LP-E5 (la nuova batteria Canon), munito di un pulsante di scatto e un controllo per il blocco dell’esposizione.

Tutto sommato una buona macchina fotografica, l’uscita è prevista per Marzo 2008 ad un prezzo che va dai 770? per il corpo macchina, e di 860? per il kit (corpo macchina con obbiettivo 18-55mm).

Ti potrebbe interessare
Yahoo licenzia Carol Bartz
Business

Yahoo licenzia Carol Bartz

Con una telefonata del presidente Roy Bostock, il Board di Yahoo ha licenziato il CEO Carol Bartz. Al suo posto, con incarico ad interim, Timothy Morse.

Quali sono le prestazioni reali delle ADSL a 20Mbit italiane?
Prezzi e tariffe

Quali sono le prestazioni reali delle ADSL a 20Mbit italiane?

Quando su un sito di un provider andiamo a scorrere l’offerta a banda larga a 20Mbit troviamo spesso una scritta in piccolo che recita più o meno che la “velocità massima varia a seconda del traffico in rete e dalla qualità della linea”. Tutti sappiamo infatti che per avere 20Mbit veri è necessario possedere una

Nokia 3720 Classic: terminale compatto e robusto
Google

Nokia 3720 Classic: terminale compatto e robusto

Nokia 3720 classic è un terminale pensato per durare nel tempo, grazie al design compatto e robusto, senza perdere però di vista la semplicità d’uso. Il peso è di soli 94 grammi e le dimensioni sono di 115 x 47 x 15,3 millimetri, per un volume pari a 69 cc. Il tastierino numerico, solido e

Catania: al via il 13° Expobit
Web e Social

Catania: al via il 13° Expobit

È stata presentata qualche giorno fa, a Catania, la tredicesima edizione del Salone Euromediterraneo dell’Information & Communication Technology. Erano presenti vari assessori comunali e provinciali ad introdurre l’evento Expobit (il secondo più importante del genere in Italia) che gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’appuntamento per tutti i visitatori è per i

Microsoft Response Point: il VoIP facile per piccole imprese
Microsoft

Microsoft Response Point: il VoIP facile per piccole imprese

Tempo fa ho parlato del lancio di Microsoft Unified Communications, che si propone l’ambizioso obiettivo di unificare tutti i flussi di comunicazione (voce, dati, SMS, fax, etc.) veicolandoli attraverso un unico canale. Si tratta, al momento, di una soluzione ambiziosa e potente che, non ostante i propositi di scalabilità, è di fatto implementabile solo in

Due interessanti plugin per QuickLook
Apple

Due interessanti plugin per QuickLook

QuickLook è una di quelle novità, introdotte con Leopard, di cui davvero un utente che ha scelto di rimanere a Tiger potrebbe sentire la mancanza. Si tratta, ricordiamolo, di un’utility del Finder che permette di avere una rapida anteprima dei file presenti sul computer, consentendo di navigare tra le varie pagine del documento, senza dover