Wireless Laser Mouse 6000, una soluzione adatta a desktop e notebook

Si chiama Wireless Laser Mouse 6000 il nuovo prodotto aggiunto recentemente alla propria linea di periferiche di input da Microsoft. Non si tratta di un mouse desktop vero e proprio e nemmeno di un mouse per notebook. In realtà è un dispositivo adatto per entrambe le soluzioni. Infatti, benché il mouse abbia la comodità tipica

Si chiama Wireless Laser Mouse 6000 il nuovo prodotto aggiunto recentemente alla propria linea di periferiche di input da Microsoft.

Non si tratta di un mouse desktop vero e proprio e nemmeno di un mouse per notebook. In realtà è un dispositivo adatto per entrambe le soluzioni.

Infatti, benché il mouse abbia la comodità tipica di un dispositivo desktop, incorpora un ricetrasmettitore a 2,4GHz a scomparsa per garantire la massima mobilità. Oltre a tutto questo il design accurato e le caratteristiche tecniche rendono questo prodotto molto interessante.

Lorenzo Sangalli, Marketing Manager della divisione Entertainment & Devices di Microsoft Italia, ha dichiarato:

Un mercato nel quale le vendite di laptop e notebook hanno superato quelle dei desktop, dimostra come la mobilità abbia una rilevanza e un peso sempre maggiori. Se da una parte crescono le esigenze in fatto di comodità nel trasporto, dall’altra le nostre ricerche dimostrano come gli utenti non vogliano rinunciare a prestazioni e comfort. Il Wireless Laser Mouse 6000 è la risposta a questo duplice bisogno e dimostra come sia possibile portare facilmente con sé il proprio mouse senza scendere a compromessi in fatto di dimensioni, comodità e design.

Alcune interessanti caratteristiche del prodotto sono:

  • Connessione affidabile praticamente senza interferenze;
  • Libertà wireless;
  • Facilità di installazione e utilizzo;
  • Tecnologia laser ad alta definizione con software avanzato.

Il mouse presenta anche alcuni tasti progettati per l’utilizzo specifico con Windows Vista e che consentono, ad esempio, l’accesso immediato alla navigazione 3D tra le finestre del sistema operativo.

Inoltre, grazie allo strumento Magnifier e alla tecnologia Tilt Wheel è possibile eseguire i comandi più utilizzati con un solo tocco per ottimizzare la propria produttività.

La commercializzazione del Laser Mouse 6000 è prevista per la fine del mese di Marzo 2008 ad un prezzo di circa 49,90 euro (iva inclusa).

I Video di Webnews

MWC 2016: Maurizio Di Carlo di Lenovo e Motorola

Ti potrebbe interessare
RIM pronta a lanciare un proprio tablet
Google

RIM pronta a lanciare un proprio tablet

Anche RIM, secondo alcune voci pubblicate dal Wall Street Journal, sarebbe pronta a entrare nel promettente mercato dei tablet. L’apparecchio potrebbe chiamarsi “BlackPad” o “SurfBook” e dovrebbe presentare un display da 7 pollici, oltre ad avere una spiccata “simbiosi” con i Blackberry, gli smartphone del costruttore canadese, il cui compito sarebbe quello di assicurare al