QR code per la pagina originale

Cyber-shot H50: una Bridge con personalità

,

Le fotocamere definite Bridge, cioè la fusione fra reflex e compatte, proliferano sugli scaffali dei più importanti negozi di elettronica e si impongono tra il pubblico che sempre più spesso preferisce questo tipo di macchina.

La Sony Cyber-shot H50 rientra in questa fascia che è caratterizzata sempre da un grande zoom e da caratteristiche ibride fra le due categorie.

L’estetica è sempre molto ben curata e vede spiccare sul retro l’ampio display LCD inclinabile da 3 pollici con una risoluzione di ben 230.000 punti.

Le caratteristiche, che non passano inosservate, sono:

  • Sensore da 9,1 megapixel;
  • Zoom ottico 15x;
  • Uscita HD compatibile con i display PhotoTV HD;
  • Stabilizzazione ottico delle immagini (Super SteadyShot);
  • Sensibilità fino a 3200 ISO;
  • L’ottimizzatore D-Range regola l’esposizione e il contrasto in condizioni di intensa retroilluminazione o eccessivo contrasto

Alcune funzioni interessanti sono, inoltre, la Smile Shutter che aziona l’otturatore nel momento preciso in cui il soggetto sorride il rilevamento dei volti e il riconoscimento intelligente delle scene che è in grado di selezionare automaticamente la modalità di scatto più adatta al soggetto.

Disponibile ad un prezzo di circa 350?, sarà disponibile dal mese di maggio di quest’anno.