Indicazioni negative per Intel

Il colosso dei semiconduttori statunitense, Intel Corporation, ha rivisto al ribasso le stime sui propri margini trimestrali. A provocare la caduta del titolo è stato principalmente il dato sul margine lordo del primo trimestre 2008 pari al 54%. Si tratta di una revisione al ribasso della precedente indicazione fornita dalla stessa Intel, che a Gennaio

Il colosso dei semiconduttori statunitense, Intel Corporation, ha rivisto al ribasso le stime sui propri margini trimestrali. A provocare la caduta del titolo è stato principalmente il dato sul margine lordo del primo trimestre 2008 pari al 54%.

Si tratta di una revisione al ribasso della precedente indicazione fornita dalla stessa Intel, che a Gennaio aveva previsto un margine del 56%. A deprimere i margini sono i maggiori costi e un rallentamento delle memorie flash.

Oltre a questo dato importante, gli analisti di UBS hanno rivisto al ribasso un po’ tutti i parametri di valutazione del titolo. In particolare gli analisti hanno aggiornato al ribasso l’utile per azione (da 0,32 a 0,29 dollari per azione) e anche i ricavi hanno subito un taglio, sono infatti passati da 9,72 miliardi di dollari dai 9,75 precedenti.

La banca d’affari svizzera ha inoltre ridotto il prezzo obiettivo del titolo che scende a 26,5 dollari rispetto ai 29 dollari della precedente analisi.

La società ha comunque esternato ottimismo, in particolare per la crescita nella regione Asia-Pacifico. Intel ha presentato un nuovo marchio “Atom” di processori, che saranno usati su dispositivi mobili con accesso a Internet, piccoli notebook e computer portatili. Il colosso dei chip vede un largo mercato per i dispositivi tascabili con connessione Internet, praticamente PC a basso costo, intorno ai 250 dollari.

Il nuovo direttore dell regione Asia-Pacifico Navin Shenoy ha detto:

Ci aspettiamo che decine di milioni di questi dispositivi tascabili siano venduti nel mondo entro il 2011, quindi crediamo sia un mercato molto ampio.

L’incertezza sul gigante americano ha trainato al ribasso tutti i titoli Tech, in particolare l’italo-francese STMicroelectronics che ha chiuso la giornata di mercoledì con un pesante ribasso di oltre 4 punti percentuali.

I Video di Webnews

LG X power, la video presentazione

Ti potrebbe interessare
Sarà Apple la prima ad usare CPU Intel a 32nm nei suoi prodotti?
intel

Sarà Apple la prima ad usare CPU Intel a 32nm nei suoi prodotti?

Durante il primo trimestre del prossimo anno, Intel introdurrà sul mercato la CPU a sei core realizzata con processo produttivo a 32 nanometri, indicata con il nome in codice Gulftown. Secondo alcune indiscrezioni, il processore Xeon 5600 (questo il suo probabile nome commerciale) dovrebbe essere concesso in esclusiva ad Apple per un periodo di tempo

Falla zero-day, Microsoft conferma
Software e App

Falla zero-day, Microsoft conferma

Un codice di exploit relativo a IIS su Windows 2000 è comparso su Milworm e minaccia da vicino l’utenza utilizzante FTP su IIS 5.0 e IIS 6.0. Microsoft ha confermato il problema e starebbe valutando il miglior modo per intervenire con una patch correttiva

Yahoo riprogetta la propria homepage
Software e App

Yahoo riprogetta la propria homepage

Yahoo ha avviato in via sperimentale una completa ristrutturazione della pagina di ricerca principale, cercando di offrire ai propri utenti una esplorazione maggiormente personalizzata che rifocalizzi la funzione del portale come viatico alla navigazione

Sistemista DB2 alla Gi Group
Web e Social

Sistemista DB2 alla Gi Group

La Gi Group è un’agenzia per il lavoro molto ben radicata sul territorio con oltre 250 filiali che consentono di fornire diversi servizi, quali somministrazione a tempo determinato e indeterminato, corsi di formazione e ricerca e selezione del personale. Tra le tante offerte messe a disposizione dall’agenzia, quella che ho pensato di proporvi riguarda un