QR code per la pagina originale

Bill Gates non è più il più ricco del mondo

Bill Gates, dopo 13 anni in vetta alla classifica Forbes degli uomini più ricchi del mondo, cede la palma a Warren Buffet e scende in terza posizione scalzato anche da Carlos Slim. Larry Page e Sergey Brin seguono a distanza

,

Probabilmente si sono telefonati e ridendo Warren Buffet ha invitato a cena Bill Gates per scusarsi dello sgambetto: il massimo azionista del gruppo Microsoft, infatti, ha perduto la palma di uomo più ricco del mondo ed è stato sopraffatto dall’amico di beneficienza Warren Buffett, uno dei più rinomati tycoon della finanza USA. I due debbono però tener duro, perchè risultano essere gli ultimi due miliardari USA nella top 10 della classifica che ogni anno Forbes propone per bilanciare lo stato di salute dei portafogli più ricchi del pianeta.

Per Warren Buffet la fortuna in possesso è stimata sui 62 miliardi di dollari, ben 10 in più rispetto al 2007. Nulla ha potuto, dunque, Gates di fronte a cotanta crescita: dopo 13 anni consecutivi in vetta alla classifica Forbes, Gates cede il passo e con i suoi 58 miliardi riesce a scendere di ben due posizioni occupando solo l’ultimo scalino del podio. L’argento, infatti, va al messicano Carlos Slim, già preannunciato al sorpasso in passato e già noto anche in Italia per la nota scommessa avanzata sul caso Telecom Italia. Per Gates rimane una sola consolazione: con i suoi 52 anni è il più giovane del trio sul podio contro i 77 di Buffett ed i 68 di Slim.

Nomi altisonanti del mondo ICT si trovano inoltre nelle posizioni 32 e 33 della classifica: Sergey Brin e Larry Page (34 e 35 anni) si inseguono vicendevolmente a quota 18.7 e 18.6 miliardi di dollari figurando comunque come tra i più giovani dell’intero ranking. Michael Dell è in 40esima posizione (16.4 mld) seguito da Paul Allen (16 mld). Steve Ballmer è in 43esima posizione con i suoi 52 anni e 15 miliardi di capitale.

Le note dolci per l’Italia sono in 68esima posizione, ove il nostro paese risulta rappresentato dalla famiglia Ferrero con 11 miliardi di dollari e gli 81anni del capostipite Michele Ferrero. Leonardo Del Vecchio segue a breve distanza con 10 miliardi e la posizione numero 77. Silvio Berlusconi fa 90 con 9.4 miliardi.