QR code per la pagina originale

Entro il 2008 due Apple Store a Milano

,

Apple, che ha dimostrato di saper creare una rete di vendita al dettaglio di successo contro ogni aspettativa, ha annunciato di voler aprire due nuovi Apple Store in Italia.

Si tratta di due negozi a Milano, uno in zona P.za Duomo e un’altro nel popolare C.so B. Aires. L’unico Apple Store attualmente operativo in Italia è quello di Roma Lunghezza, fuori dalla capitale in un nuovo centro commerciale.

Ron Johnson, vice presidente del reparto commerciale di Apple, ha risposto a chi gli ha chiesto come mai lo store romano è stato aperto così lontano dal centro, che uno spazio in Via del Corso sarebbe costato molto di più di quanto è costato il prestigiosissimo spazio sulla 5th Avenue a New York.

Da milanese e Mac user non posso che accogliere con grandissimo favore questa notizia, anche se avrei preferito un solo negozio a Milano e un altro in un’altra città. Concentrare i pochissimi negozi esistenti in un’unica location mi pare eccessivo.

Va considerato che fino a pochi mesi fa New York aveva “solo” due Apple Store (5th Avenue e SOHO), pensare che Milano avrà lo stesso numero di negozi di New York non fa tornare i conti.

Questo progetto fa parte della espansione del business retail anche in Europa. Il negozio di Roma Lunghezza è stato infatti il primo Apple Store ad aprire nel vecchio continente, eccezion fatta per il Regno Unito.

Apple conta ora di rafforzare la presenza nel nostro Paese, in Germania (Monaco) e anche in Svizzera, segno evidente di un grande successo commerciale che, da fenomeno di nicchia, è riuscito a conquistarsi una fetta di mercato decisamente interessante.