QR code per la pagina originale

LG Art Cool Panel, un climatizzatore “ad arte”

,

Alta tecnologia e arte possono combinarsi? In alcuni casi sì, regalando spesso risultati particolarmente gradevoli dal punto di vista estetico, senza rinunciare a livelli prestazionali in ambito tecnologico notevoli.

Immaginate un salotto arredato con estrema cura dei dettagli, ed immaginate di volervi inserire un climatizzatore, che sia anche depuratore di aria. Le linee classiche ed i colori dei moderni sistemi di climatizzazione e riscaldamento possono essere nascosti in angoli poco visibili, tuttavia esiste un Mono Split Inverter, chiamato Art Cool, che deve essere esposto ed assolutamente ben in vista! È l’innovativa proposta di LG per i sistemi di condizionamento e riscaldamento residenziali.

Art Cool Panel di LG, in pompa di calore 9000-12000BTU, unisce un sistema di depurazione dell’aria NEO Plasma, ad un trattamento anticorrosione Gold Fin, ad una specifica funzione di assorbimento ed eliminazione degli odori, ma soprattutto ad un pannello personalizzabile.

Garantisce elevato risparmio energetico ed assoluta silenziosità in soli 129 mm di profondità; è programmabile tramite comando ad infrarossi, può avere “funzione sleep”, deumidificazione o preriscaldamento iniziale, che raggiungono le prestazioni ottimali in locali fino tra 30 e 45mq. A queste si aggiungano le funzionalità Jet Cool, Chaos Swing, Auto Restart e lo spegnimento automatico impostabile, con un timer tarato sulle 24 ore.

Interessante la possibilità di personalizzare, come più si preferisce, il pannello frontale da inserire nell’ambiente domestico: può avere una tinta uniforme, anche oro o argento (modello A094AW o A12AW), può riprodurre un dipinto famoso (es. modello A094W1 o A12AW1), oppure può presentare una superficie a specchio (modello C094AW, C12AW) o metallizzata o in color legno chiaro (modello C18AW).

Tra le specifiche tecniche sono da segnalare la classe di consumo energetico A/A, con una stima di consumo elettrico annuale di 415-535Kw (se utilizzato per 500h/anno di raffrescamento) a seconda del modello prescelto; la potenza assorbita per la produzione di aria fredda è pari a 0,83Kw, 0,96Kw per quella di aria calda, per una portata media di 450mc/h.